Scuola

Tiemme: arrivano tre nuovi mezzi per rinnovare la flotta di scuolabus a Grosseto

Si rinnova il parco mezzi della sede di Tiemme a Grosseto.

Con la ripresa dell’attività didattica dopo le festività natalizie, sono infatti entrati in servizio 3 nuovi scuolabus, già operativi per i servizi scolastici del Comune di Grosseto. La novità è in sintonia con gli obiettivi di costante rinnovamento della flotta aziendale che Tiemme sta portando avanti fin dalla sua costituzione.

L’azienda di trasporto pubblico locale si è aggiudicata la gestione dei servizi scolastici del Comune di Grosseto per i prossimi 5 anni (2013-2018): nel complesso si tratta di 22 linee scolastiche con circa 400 bambini trasportati, per un costo del servizio a carico del Comune di 650 mila euro annui.

Il servizio di accompagnamento, dopo la gara bandita da Tiemme, sarà gestito dalla Cooperativa multiservizi La Peschiera di Bagnolo, nel comune di Santa Fiora, che già offre numerosi servizi scolastici nei bacini di competenza dell’azienda.

Viste le esigenze emerse a favore dei mezzi impiegati per i servizi scolastici di Grosseto, l’azienda ha quindi prontamente investito oltre 200 mila euro a favore dell’acquisto dei 3 nuovi bus che consentono di mettere a disposizione dell’utenza scolastica mezzi all’avanguardia, dotati di caratteristiche di bordo che consentono il trasporto di passeggeri diversamente abili. Inoltre, l’alimentazione con gas metano consente di abbattere in modo considerevole le emissioni dannose in atmosfera.

Alla presentazione dei nuovi bus sono intervenuti Marco Simiani, Presidente di Rama Mobilità; Arsenio Carosi, assessore ai Trasporti del Comune di Grosseto; Luca Ceccarelli, assessore alle Politiche sociali ed educative del Comune di Grosseto; Loredana Cardi, dirigente ai Servizi Scolastici del Comune di Grosseto, e Daniela De Angelis, della Cooperativa La Peschiera.

Per il Comune di Grosseto “l’arrivo di nuovi scuolabus per centinaia di bambini e ragazzi è il segnale di un’attenzione costante da parte dell’azienda per un servizio di fondamentale importanza che l’amministrazione comunale gli ha nuovamente affidato. Ciò è stato fatto puntando ancora di più sulla sicurezza e la tecnologia ma anche sulla semplificazione. Infatti anche per il trasporto scolastico, da quest’anno le famiglie pagano la loro quota mensile attraverso un comodo bollettino o anche on line”.

Caratteristiche dei mezzi

I tre nuovi scuolabus sono a marchio Iveco Irisbus e sono alimentati a metano, garantendo quindi i più bassi standard in termini di emissioni dannose in atmosfera. I tre mezzi sono predisposti anche per il trasporto di disabili, grazie alla presenza della pedana che, togliendo alcuni sedili interni, consente di ospitare all’interno una carrozzella. I posti complessivi sono 30 e i bus sono dotati di climatizzatore.

I nuovi scuolabus vanno ad incrementare l’attuale parco mezzi destinato ai servizi scolastici di Tiemme che comprende mezzi dotati di filtro antiparticolato e quindi equiparabili, in termini di emissioni ambientali, alla tipologia Euro 5.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button