AttualitàGrosseto

Coronavirus: tutti negativi i test sierologici di vescovo, sacerdoti e operatori Caritas

Si sono da poco conclusi i test sierologici a cui si sono sottoposti, da questa mattina, oltre 80 fra sacerdoti, religiosi, operatori di Caritas, dipendenti e collaboratori di Curia a Grosseto.

Tutti i test hanno dato esito negativo, così come il tampone a cui si è sottoposto un sacerdote, in isolamento volontario per essere venuto a contatto con persona positiva.

I test, iniziati stamane intorno alle 9, presso gli spogliatoi del campo polivalente del Seminario, sono durati poco più di sei ore.

E’ una notizia che apprendiamo e diamo con gioia – commenta il vicario generale, don Paolo Gentili, che ha coordinato l’iniziativa – perché è una sicurezza in più per i nostri fedeli, soprattutto i più anziani e fragili, sia per coloro che si interfacciano con la Curia. Continueremo a tenere alta l’attenzione e a seguire le indicazioni che ci verranno date per assicurare piena sicurezza ai nostri ambienti. Un plauso sentito va a tutti i volontari che da mesi, nelle parrocchie, si stanno occupando dell’igienizzazione quotidiana degli ambienti e dell’accoglienza della nostra gente alle celebrazioni. Anche questa è carità“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button