Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Tesserini per “non professionisti” e raccolta dei tartufi: domande allo sportello telematico

Entrano a far parte del nuovo sportello telematico dell‘Unione di Comuni Colline Metallifere anche due procedimenti di competenza del Suap. Si tratta delle istanze per l’ottenimento del tesserino di riconoscimento per “non professionisti” (ex hobbisti) e per il tesserino per la raccolta dei tartufi.

Il tesserino di riconoscimento per “non professionisti” (ex hobbisti)

La Regione Toscana, con la Legge n. 30 del 5 agosto 2021, ha modificato il Codice regionale del commercio, integrando la precedente disciplina relativa ai cosiddetti “hobbisti”. Con questa legge il termine “hobbista” è stato sostituito dalla più ampia definizione di “non professionista”, inteso come operatore non professionale del commercio, il quale vende o baratta, in modo saltuario o occasionale, merci da lui stesso prodotte di modico valore (che non superino il prezzo unitario di 100,00 euro, per un valore complessivo della merce esibita non superiore ai 1.000,00 euro). Inoltre, con la stessa legge è stato incrementato il numero di manifestazioni a cui ciascun operatore non professionale può partecipare annualmente (si è passati da 6 a 10). Questi operatori devono essere in possesso del tesserino di riconoscimento rilasciato dal Comune di residenza, in questo caso dal Suap associato per i Comuni di Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri e Roccastrada. Ha validità annuale, a partire dalla data di rilascio, su tutto il territorio regionale.

Il tesserino di autorizzazione per la raccolta dei tartufi

Per praticare la ricerca e raccolta dei tartufi è necessario essere in possesso del relativo tesserino, rilasciato dal Comune di residenza (in questo caso dal Suap per Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri e Roccastrada).

Il tesserino è valido per 5 anni su tutto il territorio nazionale. Il raccoglitore nei successivi anni di validità del tesserino è tenuto al versamento annuale di pari importo prima dell’inizio dell’attività di ricerca e raccolta, tale versamento ha validità sino al 31 dicembre dell’anno di riferimento. Il tesserino viene rilasciato a tutti i cittadini che abbiano compiuto 14 anni e abbiano conseguito un’ apposita idoneità regionale.

Ambedue i procedimenti hanno due fasi: nella prima le istanze devono essere presentate tramite il Sut all’indirizzo internet https://www.halleyweb.com/unionemontanacm/zf/index.php/spid/index/pre-login, a cui si può accedere dal sito www.unionecomunicollinemetallifere.it, nella sezione “Sportello telematico” raggiungibile direttamente dalla home page. Al termine dell’istruttoria la consegna dei rispettivi documenti avverrà presso la sede dell’Unione in quanto è necessario portare una fototessera e marche da bollo.

Continuano ad essere on line tutti gli altri procedimenti di competenza Suap attraverso il portale regionale Star (https://www.suap.toscana.it/star)

Per ulteriori informazioni contattare:

  • Marco Bonanni, tel. 0566.906137, mail m.bonanni@unionecomunicollinemetallifere.it
  • Antonella Faelli, tel. 0566.906139, mail a.faelli@unionecomunicollinemetallifere.it
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button