Pubblicato il: 13 Novembre 2019 alle 13:22

AttualitàGrosseto

Sicurezza: tre telecamere di ultima generazione al parco di via Giotto

Il Parco di via Giotto è videosorvegliato con tecnologie di ultima generazione

Il parco di via Giotto è videosorvegliato con tecnologie di ultima generazione. Per far questo è stata realizzata completamente l’infrastruttura anche di trasmissione dei dati.

L’amministrazione comunale di Grosseto ha installato due telecamere panoramiche multi ottica e una speed dome al velodromo, come previsto dal progetto annunciato a suo tempo dal sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e dell’assessore alla sicurezza Fausto Turbanti.

Le telecamere sono già funzionanti e serviranno a controllare la zona, molto frequentata dai cittadini e dai visitatori, così come la nuova area fitness realizzata in memoria del giovane Tommaso Sicignano, servizio già molto apprezzato dagli amanti dello sport.

Il progetto di videosorveglianza è stato cofinanziato con i fondi ministeriali in applicazione del Decreto Sicurezza e presto – proprio in questi giorni – ci saranno novità nella zona del centro commerciale Maremà, in via Senese, sulla Serenissima, al Molinaccio e a Braccagni. A occuparsi dell’operazione è Netspring, società in house del Comune di Grosseto, che sta accompagnando l’amministrazione comunale in questo processo di innovazione tecnologica per rendere la città e le frazioni più sicure.

Anche il parco di via Giotto ha adesso tre telecamere di ultima generazione – spiegano Vivarelli Colonna e Turbanti: tra l’altro la novità arriva in concomitanza con l’inaugurazione della nuova area fitness e servirà anche a tutelare i macchinari per l’attività fisica installati installati grazie alla famiglia di Tommaso e ai lavori pubblici, in memoria del ragazzo“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su