Cultura & Spettacoli

Il Teatro Studio presenta Frammenti di Stelle a Grosseto

Domenica 31 gennaio alle 18.00, allo SPAZIO 72 di via Ugo Bassi, nell’ambito della quinta rassegna del Teatro Studio, con patrocinio Comune di Grosseto, andrà in scena “Frammenti di Stelle”: Omosessuali, Rom, Donne nel firmamento della Shoah, in occasione della Giornata della Memoria 2016.

Lo spettacolo

Lo sterminio dei triangoli rosa, così come quello di ebrei, rom, disabili e avversari politici, ha rappresentato l’apertura del vaso di Pandora, la valvola di sfogo di pensieri inconfessabili che non erano estranei alla società dell’epoca. Con Frammenti di Stelle, il Teatro Studio di Grosseto, come in molti altri suoi lavori tra ricerca storica e interpretazione del presente, dà voce al non detto, offrendo musica e parole a questa terribile pagina della storia, per ridefinire e sovvertire il concetto di razza-una sola, quella umana-, impiantando nell’oggi una nuova cultura, una nuova comprensione.

Frammenti di Stelle è una performance a tre voci con musica dal vivo, con Daniela Marretti, Luca Pierini, Enrica Pistolesi e, alla chitarra elettrica, Massimo Pallini, in un format che si colloca a metà tra il documentario e la lettura espressiva, costellato da dialoghi, poesie e brani tratti da romanzi storici, in ricordo dello sterminio del popolo ebraico, dei deportati militari, politici italiani nei campi nazisti.‬‬ La ricerca storica è stata curata da Enrica Pistolesi, l’adattamento dei testi e la regia da Daniela Marretti.‬‬
Se gli oscurantismi della storia sono tanti, se i non detti del presente obnubilano la comprensione della realtà, la via per la risoluzione inizia sempre col fare luce.

Ingresso soci 8 euro.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button