GrossetoNotizie dagli Enti

Un nuovo tabellone luminoso per lo stadio “Carlo Zecchini”: al via i lavori in vista del campionato

L'intervento consisterà nella rimozione e nello smaltimento del vecchio display con uno nuovo a led full color

La giunta comunale di Grosseto ha approvato il progetto esecutivo che dà il via all’installazione di un nuovo display nello stadio cittadino “Carlo Zecchini”.

In seguito ad una verifica di funzionamento dell’impianto e delle attrezzature presenti è stato riscontrato un malfunzionamento del video display, usato per la visione delle partite, o per la visualizzazione di altre informazioni utili per il calcio o per le altre manifestazioni sportive che si tengono nella struttura.

L’intervento consisterà nella rimozione e nello smaltimento del vecchio display con uno nuovo a led full color completo di computer, controllore, sensore di luminosità e software di controllo. Verrà anche effettuata la sostituzione dei cavi in fibra ottica che collegano il computer allo schermo.

L’intervento si inserisce in un contesto di riqualificazione dello stadio, anche in funzione della promozione della squadra cittadina in Lega Pro. Sono infatti numerosi gli interventi compiuti finora dall’amministrazione comunale:
I tanti interventi svolti nel corso del tempo rappresentano quanto l’amministrazione abbia a cuore il mondo dello sport grossetano e vogliono accompagnare la squadra cittadina nel suo percorso di successo in Lega Pro – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai lavori pubblici, Riccardo Megale -. Si tratta di lavori importanti per un bene a servizio non solo degli appassionati di sport, ma per la città intera. Si valorizza così una struttura che nulla ha da invidiare ad altri grandi impianti nazionali e perfettamente in grado di ospitare grandi manifestazioni, non solo calcistiche, ma anche di atletica leggera, insomma, un punto di riferimento per le società sportive e tutti i giovani sportivi della nostra città“.

Proprio a fine agosto si è svolta l’installazione delle nuove sedute dotate di schienale, con i colori della città e della squadra, in tribuna coperta. L’ultimo intervento in ordine di tempo ha visto la riparazione della guida di scorrimento del cancello presente in via Fattori.

Per garantire la sicurezza all’interno della struttura ad aprile è stato effettuato un intervento di manutenzione straordinaria sull’impianto di videosorveglianza Tvcc con relativa sostituzione di 4 telecamere presenti ai tornelli. A luglio si sono svolti i lavori di posa in opera di 4 controllori di varco. Altri lavori hanno riguardato l’adeguamento dell’impianto di videosorveglianza, grazie a Netspring.

“Grazie a questi e tanti altri interventi operati dall’amministrazione, si vuole offrire uno stadio all’altezza delle necessità degli sportivi e in particolare dell’U.S. Grosseto. Lo stadio è infatti la casa della squadra calcistica cittadina che qui si allena e raggiunge grandissimi risultati, come la recente promozione in Lega Pro – concludono il sindaco e l’assessore allo Sport, Fabrizio Rossi -. Il percorso avviato dall’amministrazione già dal suo insediamento, rappresenta oggi, ancora di più, un investimento volto a supportare concretamente il mondo dello sport, particolarmente colpito in seguito all’emergenza sanitaria. Un segnale rilevante in attesa di poter tornare a tifare insieme nel nostro stadio”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button