Pubblicato il: 9 Settembre 2014 alle 21:41

Cultura & Spettacoli

Sulle tracce di Morbello Vergari : alla Festa dell’Unità si presenta la figura del “contadino intellettuale”

Domani, alle 19, nell’area dibattiti della Festa dell’Unità , Corrado Barontini, Alessandro Meoni e Nanni Vergari raccontano la figura di Morbello Vergari attraverso le pagine di alcuni libri:

–  C. Barontini – A. Giustarini – G.B. Vergari, Morbello Vergari scrittore e poeta di Maremma, Edizioni Effigi, 2006

–  C. Barontini – F. Maffucci – M. Vergari, Canti popolari in Maremma fra tradizione e cambiamento, Edizioni Effigi, 2012

–  C. Barontini – N. Vergari, Morbello Vergari. Versacci e discorsucci, Edizioni Effigi, 2001

Morbello Vergari, originario delle montagne amiatine, si fregiava dell’appellativo di “contadino intellettuale” . Autore di libri di poesie e narrativa, ma anche ricercatore e interprete della cultura contadina oltre che appassionato di archeologia, Morbello ha salvato dall’oblio una buona parte della cultura tradizionale rappresentata dai canti popolari, dai racconti, dai modi di dire o dalle azioni di lavoro con la descrizione degli oggetti di uso domestico.

Una vita intensa quella di Vergari, che ha attraversato il cuore di un secolo affrontando sofferenze e fatiche, combattendo, anche attraverso la scrittura, le forme del potere e della sopraffazione per dare significato ai valori di libertà e di giustizia che sono alla base di ogni espressione creativa.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su