Pubblicato il: 26 Giugno 2019 alle 12:06

Cultura & SpettacoliGrosseto

“Racconti di mare”: spettacolo itinerante del Teatro Studio al Parco della Maremma

La performance condurrà il pubblico lungo i sentieri dell'area Pinottolaio, offrendo l'occasione di una immersione nel Parco

Venerdì 28 giugno, alle 18, lungo il percorso che parte dalla località Pinottolai, il Parco della Maremma ha organizzato uno spettacolo teatrale itinerante, grazie alla collaborazione con il Teatro Studio di Grosseto, dal titolo “Racconti di mare“.

La performance condurrà il pubblico lungo i sentieri dell’area Pinottolaio, offrendo l’occasione di una immersione nel Parco, alla riscoperta dei profumi, dei suoni, dei colori dell’ambiente della macchia mediterranea.
I suoni del vicino mare faranno da sfondo all’esperienza sensoriale e alle trame dei racconti che i quattro attori, Luca Pierini, Mirio Tozzini, Enrica Pistolesi e Daniela Maretti, porteranno all’attenzione del pubblico.

Evocando personaggi e racconti e storie del passato, l’esibizione prenderà “per mano” lo spettatore, per vie e sentieri e storie, che di mare si sono nutrite, che nel mare sono accadute, che del mare ci vogliono narrare.

Donne e uomini (Circe, Calipso, Odisseo, un vecchio marinaio), presenze di corpi, canti ed echi di poesia che risuonano in noi come note ancestrali, evocando il presente, ripercorrendo il passato: il tempo e lo spazio, nell’angolo della memoria, non hanno confini e tutto si ricuce e non ci sono più limiti.

Il Parco della Maremma vuole regalare ai suoi visitatori, previa prenotazione al centro visite (tel. 0564.393238), uno spettacolo per festeggiare l’inizio della stagione estiva e godere, così, del teatro all’interno dell’area protetta.

Lo spettacolo è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria ed il ritrovo è per tutti alle 17.30 davanti al centro visite, da dove il gruppo verrà guidato fino all’inizio dello spettacolo, nell’area Pinottolai, in cui gli spettatori potranno lasciare le auto, nell’area adibita alla sosta.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su