Cultura & SpettacoliGrosseto

“Taxi a due piazze”: lo spettacolo dello Studio Enterprise torna in scena dopo quattro anni

La prima volta è datata 24 marzo 2012, poi il ritorno in scena nel 2014, adesso, a distanza di 4 anni, torna “Taxi a due piazze“, una delle commedie più amate dal pubblico dello Studio Enterprise.

Dopo molte uscite di successo e consensi raccolti in giro per tutta la provincia, la scuola di teatro e doppiaggio diretta da Alessandro Serafini ha deciso di riproporre la divertente e surreale giornata di un tassista bigamo. L’appuntamento è fissato nel teatro dello Studio Enterprise, in via Giordania, per sabato 17 alle 21 e in replica domenica 18 marzo, sia con l’edizione pomeridiana (delle 17) che con quella serale (in programma alle 21).

“Taxi a due piazze”, per la regia di Deborah Tornesi, vede al centro della vicenda un tassista romano bigamo alle prese con la difficile arte della menzogna. Il testo di Ray Cooney da cui è tratto lo spettacolo, la cui versione italiana è curata da Jaja Fiastri, è piuttosto semplice: minimo l’intreccio, ridotta all’osso la caratterizzazione dei personaggi. “Taxi a due piazze”, infatti, porta alle estreme conseguenze i giochi e i paradossi, attraverso un continuo aprirsi e chiudersi di porte, scambi di ruoli e battute. La menzogna e la falsità che ammantano la vita di Mario Rossi, il tassista romano, modellano l’intera vicenda, perché una è la verità, ma molteplici sono le soluzioni proposte.

Alessandro Serafini è il protagonista di questa surreale storia, il tassista che abita a piazza Risorgimento con Carla, interpretata da Chiara Lippi, e contemporaneamente a piazza Irnerio con Barbara, portata in scena da Greta Arreti. Sul palcoscenico del teatro dello Studio Enterprise saliranno anche Stefano Dori, Enrico Spina, Alberto Schiavo, Stefano Goracci e Jacopo Barbieri.

L’assistenza alla regia è di Chiara Lippi, l’aiuta alla regia di Sandro Meola. Lo spettacolo è impreziosito da Luca Biagini (doppiatore di Bruce Willis e John Malkovich) che ha interpretato la voce narrante presente in “Taxi a due piazze”.

Particolarità di “Taxi a due piazze” è il sold out che ha già fatto registrare in tutte le repliche, a dimostrazione dell’affetto del pubblico nei confronti di questa commedia che, con molta probabilità, verrà portata nuovamente in scena dallo Studio Enterprise anche in un prossimo futuro.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button