CronacaGrosseto

Crollo del solaio in via Cimabue: sopralluogo della Procura all’interno dell’edificio

Il sopralluogo è consistito nell'entrare negli appartamenti del palazzo per verificare quali fossero le condizioni di tutte le abitazioni

Oggi pomeriggio, alle 16.30, c’è stato un sopralluogo nel palazzo di via Cimabue, a Grosseto, da parte dell’ingegner Angelo Lupo, consulente tecnico della Procura, incaricato dal dottor Salvatore Ferraro, per accertare eventuali responsabilità nel crollo del solaio dell’edificio, che si è verificato nella notte tra l’8 e il 9 agosto scorso.

L’ingegner Lupo ha svolto il sopralluogo alla presenza dei consulenti e dei tecnici di parte, degli indagati, delle persone offese, degli avvocati e dei proprietari di tutti e sette gli appartamenti dell’edificio.

Il sopralluogo è consistito nell’entrare negli appartamenti del palazzo per verificare quali fossero le condizioni di tutte le abitazioni dopo il crollo del solaio.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button