Notizie dagli Enti

Parco della Maremma: un sito web rinnovato ed accessibile ad ipovedenti e non vedenti

Il Parco della Maremma, grazie ad un finanziamento nell'ambito del Progetto Ecostrim del programma Interreg, ha realizzato un nuovo sito web dinamico, inclusivo ed accessibile

Da poche ore è online il nuovo sito del Parco della Maremma e presto sarà scaricabile anche l’App, realizzati grazie ad un finanziamento del progetto Ecostrim nel Programma Interreg, Italia Francia Marittimo 2018-2021, che ha tra gli obiettivi il miglioramento dell’accessibilità di zone di interesse turistico.

Il nuovo sito web del Parco, realizzato dalla toscana Net7, si presenta in una veste completamente nuova e con un focus su percorsi e mappe navigabili facilmente online, sia desktop che mobile.

E’ fruibile da normodotati e diversamente abili, usa combinazioni di colori che permettono contenuti visibili e chiari; è sviluppato su piattaforma WordPress che mette a disposizione plugin a sostegno dell’accessibilità; ha contenuti comprensibili e disposti in gerarchie ordinate così da fornire le risposte che l’utente sta cercando in modo rapido e preciso garantendo una buona esperienza di navigazione.

Il nuovo sito web potrà essere facilmente consultato anche attraverso le applicazioni per l’accessibilità dei sistemi operativi IoS e Android, come Voiceover e TalkBac

È possibile visitare il nuovo sito internet allo stesso indirizzo del vecchio www.parco-maremma.it e la sua suddivisione in aree rende maggiormente fruibile il Parco della Maremma da parte dei visitatori.

Infatti, si suddivide in 5 macroaree, dove il turista o il semplice utente possono orientarsi facilmente: “Visita il Parco”, “Conosci il Parco”, “Cosa facciamo”, “L’ente” ed “Amministrazione trasparente”.

Sempre nella home, sono già consultabili le principali novità sulle visite e gli itinerari, con focus giornaliero e sul weekend, oppure con una vista settimanale, in funzione della stagione: in questo modo sarà più semplice arrivare alle informazioni utili per costruire in modo dettagliato il proprio soggiorno nell’area protetta, grazie anche alle indicazioni delle aziende a Marchio Parco e degli esercizi consigliati.

Il sito si presenta come mobile responsive, così che possa essere utilizzato da qualsiasi supporto, smartphone o tablet, scorrendo il mobile si trovano infatti tutte le sezioni del desktop.

Un’altra grande novità è rappresentata dall’App del Parco della Maremma, scaricabile – tra pochi giorni – per dispositivi IoS e Android, per poter fruire del Parco in modo più rapido, avendo a portata di smartphone tutte le indicazioni principali per quanto riguarda le mappe e le modalità di visita. Per un Parco sempre più accessibile.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button