GrossetoNotizie dagli Enti

Rigenerazione, urbana, il sindaco: “In arrivo oltre 5 milioni, gli interventi previsti”

Due importanti finanziamenti, assegnati a distanza di poche ore uno dall’altro, che segnano un fondamentale passo in avanti nell’opera di rigenerazione urbana messa in atto in diversi ambiti dal Comune di Grosseto.

È in arrivo, come comunicato dal Ministero dell’Interno, un ulteriore contributo di oltre 5 milioni di euro da impiegare nell’ambito del Pnrr fino all’anno 2026.

In particolare, il fondo sarà impiegato in tre diverse progettualità, tutte rientranti nel più ampio contesto della rigenerazione urbana: 2,6 milioni di euro saranno investiti nella riqualificazione dell’ex Garibaldi (dando così impulso al completamento dei lavori); 2 milioni saranno utilizzati in favore del parco attrezzato del Diversivo.

Altri 500mila euro, invece, andranno a costituire il fondo per la nascita e lo sviluppo dei boschi urbani, che verrà integrato grazie all’aggiudicazione da parte del Comune di un ulteriore fondo, messo a disposizione dal bando del Ministero della transizione ecologica in tema di resilienza contro i cambiamenti climatici, per arrivare a un importo complessivo di 650mila euro da indirizzare nello specifico su tre canali operativi: la forestazione di una consistente parte del parco del Diversivo; la realizzazione di barriere verdi ombreggianti e a bassa richiesta idrica all’esterno degli edifici scolastici; la redazione di un Piano di adattamento ai cambiamenti climatici (Pacc) per contrastare eventi climatici estremi.

Con queste due magnifiche notizie – dichiara il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna – il 2021 si chiude nel migliore dei modi. Si tratta di due risultati fantastici, che presto porteranno benefici tangibili per tutto il territorio. Un successo reso possibile grazie alla programmazione seria e concertata, all’efficienza dell’intera macchina amministrativa, all’abilità progettuale degli uffici comunali, in particolare dell’assessore ai lavori pubblici, Riccardo Ginanneschi, e di tutta la Giunta, del segretario generale, Luca Canessa. Ringrazio tutti per il lavoro e la dedizione.

“Insieme abbiamo dato il via ad un processo di rinnovo ed efficientamento che valorizza al massimo non solo i servizi al cittadino – continua il sindaco, ma anche le progettualità e le professionalità delle risorse a nostra disposizione: questi sono solo i primi risultati, lungo un percorso che proietterà Grosseto verso il futuro. Andiamo verso il nuovo anno con ancora più forza e determinazione”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button