Muore storica dipendente comunale: il cordoglio del sindaco

Apprendiamo con grande sconforto della scomparsa oggi pomeriggio di Nadia Burlandi, dal marzo 2000 al novembre 2017 dipendente dell’amministrazione comunale, ricoprendo importanti ruoli di direzione di uffici nel settore istruzione, scuola, sociale ed affari generali e per questo è sempre stato di prezioso supporto all’operato di sindaco, consiglio comunale, giunta, assessori e per la comunità“.

A dichiararlo è il sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori.

“Nadia, prima della malattia, si è adoperata nelle mansioni assegnate sempre con il massimo dell’impegno e della dedizione. Mai sono venuti a mancare presenza e spirito di servizio, anche durante i momenti più difficili. Per questo, desideriamo esprimerle un sincero grazie per tutto quello che ha fatto insieme alle più sentite condoglianze ai familiari ed al marito Sergio a nome della giunta, dei consiglieri comunali e dell’intera amministrazione – termina il sindaco -. Infine, un mio personale abbraccio per la persona che è stata mite, generosa e piena di volontà, che ha speso molto della sua vita per il servizio a questa comunità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top