CronacaGrossetoIn evidenza

Si liberano della droga alla vista dei carabinieri

Hanno approfittato della confusione e del frastuono della musica a tutto volume per accordarsi su come spartire un ingente quantitativo di droga, ma, una volta adocchiati dai carabinieri, sono fuggiti sbarazzandosi degli stupefacenti.

E’ quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì  ad un gruppo di giovani che stavano discutendo animatamente nel parcheggio della Cava di Roselle, mentre un dj stava animando la seconda parte della serata con i propri dischi.

Una pattuglia dei carabinieri, durante un servizio di routine per vigilare sul regolare svolgimento della manifestazione, ha notato che la conversazione fra i giovani stava assumendo toni accesi  ed ha deciso di avvicinarsi al gruppo, che si è dileguato in gran fretta, lanciando a terra un pacco piuttosto voluminoso.

Le forze dell’ordine, una volta raccolto l’oggetto, hanno scoperto che al suo interno era contenuto un chilo di marijuana.

Gli uomini del capitano Acampora stanno compiendo proprio in queste ore accertamenti per verificare la provenienza della droga e per identificare il gruppo di giovani che ne eraentrato  in possesso.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button