CronacaGrossetoIn evidenza

Sfugge ad un ordine di cattura a Torino, arrestato a Grosseto

Era giunto a Grosseto sotto falso nome per sfuggire ad una condanna a quattro mesi di carcere per la vendita di prodotti con marchi contraffatti, commesso quasi sei anni fa a Torino, ma è stato arrestato durante un’operazione congiunta degli agenti della Squadra Mobile e del personale dell’Ufficio Immigrazione.

E’ quanto accaduto a B.A, 29 anni, nato in Guinea, che era stato colpito nell’ottobre 2006 da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Torino.

Il cittadino africano, all’epoca del reato commesso, aveva assunto un alias per mezzo del quale dichiarava di essere un cittadino senegalese di 39 anni.

Dopo essere stato sottoposto alle procedure di identificazione, il ventinovenne è stato condotto nel carcere di Grosseto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button