Pubblicato il: 5 Dicembre 2014 alle 16:50

Attualità

Intolleranze alimentari: scatta l’obbligo di segnalare prodotti “a rischio”. Ascom offre servizi gratuiti

Dal 13 dicembre scatta l’obbligo di informare il consumatore sulla presenza di ingredienti che possano provocare intolleranze o allergie.

Saranno quindi interessate da questa nuova disposizione tutte le attività di somministrazione come bar, ristoranti, mense, pasticcerie, ma anche gelaterie, macellerie, alimentari, panifici, ecc., che saranno chiamati a comunicare in maniera efficace ai propri clienti la presenza di allergeni negli alimenti somministrati.

La finalità è di garantire al consumatore una scelta tranquilla e consapevole, fornendo aiuto in modo particolare a tutte quelle persone, che sono tantissime, si parla addirittura di otto milioni di soggetti in Italia, che soffrono di intolleranze ed allergie alimentari – spiega il presidente provinciale Fipe (Federazione pubblici esercizi), Danilo Ceccarelli (nella foto) -. Inoltre questa misura servirà anche per tutelare gli imprenditori della ristorazione di fronte a possibili lamentele“.

Si tratta di una normativa valevole a livello europeo di cui ancora non si hanno i regolamenti attuativi.

In attesa di conoscere anche l’esito della richiesta di proroga, Ascom Confcommercio Grosseto comunica che Fipe ha messo a punto una metodologia semplificata proprio per la corretta indicazione degli allergeni dei prodotti somministrati, validata dal Ministero della Salute, e che ha attivato tutta una serie di servizi presso la sede di via della Pace.

Contattando la nostra associazione, i ristoratori del territorio e tutti gli interessati potranno ottenere gratuitamente sottolinea ancora Ceccarelli – la documentazione relativa alla nuova normativa e la tabella degli allergeni, nonché sottoporre a verifica, da parte degli esperti Ascom, del proprio piano di autocontrollo. Inoltre, sarà corrisposto un buono del valore di 50 euro utilizzabile per usufruire, a scelta, di uno dei molteplici servizi offerti da Ascom Confcommercio Grosseto“.

Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi all’Ufficio soci al numero 0564.470214.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su