Vende integratori ai ciclisti senza autorizzazione: commerciante scoperto dalla Finanza

Domenica 5 maggio, durante la gara ciclistica competitiva “Gran Premio Magliano in Toscana”, la Guardia di Finanza di Orbetello ha sequestrato 6300 integratori alimentari pari a circa 80 chilogrammi di prodotti, venduti da un commerciante ambulante in assenza dell’autorizzazione comunale alla vendita su aree pubbliche e del titolo abilitativo rilasciato dal Ministero della salute.

I finanzieri hanno effettuato un controllo a sorpresa nella piazza centrale di Magliano in Toscana in occasione dell’evento sportivo, rilevando la vendita di integratori ad un ciclista iscritto alla competizione munito di pettorina di gara.

Il venditore era privo sia dell’autorizzazione alla commercializzazione su aree pubbliche rilasciata dal Comune, che dell’autorizzazione alla vendita rilasciata dal Ministero della Salute per tale tipologia di prodotti “integratori”.

Per tale mancanza sono stati sequestrati 6.300 integratori in formato solido, liquido e in polvere pari a circa 80 chilogrammi di prodotti.

Al titolare della ditta è stata contestata una condotta irregolare sanzionata amministrativamente da 2.500 a 15.000 euro.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per analoghe violazioni della normativa sulla tutela sanitaria delle attività sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top