Abusivismo commerciale, controlli a tappeto della Finanza: sequestrati circa 650 prodotti contraffatti

All’alba della stipula del protocollo “Spiagge sicure – Estate 2018”, a cui ha aderito anche il Comune di Castiglione della Pescaia, prosegue il piano straordinario di intensificazione dei controlli a contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione nella stagione estiva, con particolare attenzione alle zone ad alta concentrazione turistico-balneare.

Martedì 7 agosto, la Guardia di Finanza di Grosseto, ha sequestrato sulla spiaggia di Castiglione della Pescaia 140 prodotti contraffatti, tra cui 61 occhiali da sole riportanti noti marchi nazionali ed esteri (Napapijri, Stone Island, Fred Perry, Nike, Adidas, Gucci, Rayban, Oakley, Dior, Louis Vouitton, Vans), oltre ad abbigliamento vario, per un valore complessivo di circa 1.200 euro.

Mercoledì 8 agosto, sempre a Castiglione della Pescaia, i militari della locale Brigata, in collaborazione con gli agenti della della Polizia Municipale, hanno effettuato diversi controlli, procedendo al sequestro di oltre 500 pezzi non conformi agli standard di sicurezza previsti dalle norme vigenti, per un valore complessivo di circa 1.500 euro.

Denunciati 2 cittadini extracomunitari per i reati di ricettazione ed introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e segnalato 1 venditore abusivo di origine extracomunitaria per mancanza delle prescritte autorizzazioni amministrative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top