Nuovo contratto per pubblici esercizi e stabilimenti balneari: se ne parla in un seminario della Fipe

“Il nuovo contratto collettivo di lavoro per i pubblici esercizi, ristorazione collettiva e commerciale ed il turismo”.

Di questo si parlerà nell’atteso seminario gratuito che Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) Confcommercio ha organizzato per lunedì 21 maggio, alle 9.30, alla Banca Tema, nella sala Mirto Marraccini, in corso Carducci 14 a Grosseto.

Consigliamo di non mancare, perché presenteremo, nei contenuti, il primo storico contratto nazionale di lavoro per il settore, firmato l’8 febbraio scorso“, sostiene Danilo Ceccarelli, presidente Fipe Confcommercio Grosseto.

L’associazione specifica che il nuovo Ccnl ha un campo d’applicazione che interessa oltre un milione di addetti di un settore dove operano più di 300.000 imprese. Il nuovo contratto, infatti, si applica a bar, ristoranti, trattorie, pizzerie, pub, mense scolastiche ospedaliere e aziendali, grandi aziende della ristorazione commerciale multi localizzata, ed anche ad imprese della ristorazione collettiva, cooperative della ristorazione, stabilimenti balneari, discoteche, sale giochi. L’appuntamento di lunedì 21 maggio è aperto e rivolto sia alle imprese del settore che ai consulenti del lavoro.

La giornata inizierà con i saluti del presidente e del direttore di Confcommercio, rispettivamente Carla Palmieri e Gabriella Orlando, oltre che del presidente di Fipe Ceccarelli. Seguiranno gli interventi, dalla Federazione nazionale, di Silvio Moretti, responsabile rapporti sindacali Fipe, e di Andrea Stoccoro, Area rapporti sindacali Fipe, che parleranno del nuovo contratto, prospettive dei rapporti sindacali, trattamenti economici, orari di lavoro, welfare, enti bilaterali ed assistenza sanitaria.

Per partecipare è necessario effettuare la registrazione tramite il link eventbrite https://bit.ly/2jCwZL5.

Per maggiori informazioni e per le registrazioni è possibile contattare la Confcommercio di Grosseto al numero 0564.470505.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top