Costa d'argentoScuola

Cyberbullismo e utilizzo consapevole di Internet: al via i seminari del Kiwanis rivolti agli studenti

Anche durante l’anno scolastico in corso, il Kiwanis Club Follonica organizzerà alcuni seminari sul cyberbullismo tenuti dalla Polizia postale e delle comunicazioni agli studenti delle scuole medie della provincia di Grosseto, con l’obiettivo di sensibilizzare ed informare i giovani su una problematica attuale e preoccupante.

Il Kiwanis International è un organizzazione mondiale di volontari al servizio della comunità e rivolge, con i suoi oltre 600.000 soci organizzati in circa 17.000 club in oltre 80 Paesi del mondo, un’influente attività di servizio a sostegno dei bambini in difficoltà.

Ogni anno, vengono donate circa 20 milioni di ore di volontariato e vengono investiti più di 110 milioni di dollari nelle comunità sparse in tutto il mondo, realizzando più di 150.000 progetti di servizio.

In Italia, tutti i Club Kiwanis presenti sul territorio nazionale, fra i quali anche quello di Follonica, stanno promuovendo, in collaborazione con le scuole elementari e medie che vorranno aderire, l’organizzazione di eventi che trattino il cyberbullismo, come e’ stato fatto nel precedente anno scolastico.

I seminari organizzati dal Kiwanis Club della Città del Golfo sul cyberbullismo verteranno in particolar modo su due tematiche: “Che cos’è il cyberbullismo? Come riconoscerlo? Come prevenirlo? Come affrontarlo?” e “Uso appropriato, consapevole e responsabile di internet e dei social network”

Quest’anno, i seminari e gli incontri inizieranno nella zona sud della provincia di Grosseto, all’interno delle scuole  medie appartenenti all’Istituto comprensivo statale “Guelfo Civinini” di Albinia.

Il programma

Ecco, nel dettaglio, il programma di questi incontri:

  • mercoledì 11 novembre, alle 9, alla scuola media di Fonteblanda, in via Tamerici 1;
  • mercoledì 18 novembre, alle 10, alla scuola media di Magliano in Toscana, in via Gramsci 3;
  • giovedì 3 dicembre, alle 9, alla scuola media di Albinia, in via Nazioni Unite 12.

Agli incontri, parteciperanno gli studenti delle classi seconda e terza di queste scuole medie.

L’obiettivo del Kiwanis Club Follonica è quello di riuscire ad organizzare simili incontri con la Polizia postale anche in numerose altre scuole della provincia di Grosseto.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button