Pubblicato il: 19 Gennaio 2017 alle 19:01

GrossetoScuola

Il Treno della memoria in partenza per Auschwitz: le scuole grossetane che partecipano

Settemila almeno sono i ragazzi saliti sul treno della memoria toscano per Auschwitz a partire dal 2002, compresi i 501 provenienti da 59 istituti superiori secondari, 60 insegnanti e 60 studenti universitari dei tre atenei di Firenze, Pisa e Siena che saliranno sul decimo pronto a partire.

Tutte e dieci le province toscane sono rappresentate tra le scuole. La Regione ha garantito otto posti ogni insegnante che accompagna i ragazzi e che ha partecipato alla Summer School di agosto, dove si è iniziato a preparare il lavoro di approfondimento da condurre in classe. Uno sforzo che costa. Qualche scuola si è però organizzata a sua volta, attraverso sponsor o chiedendo un contributo, per pagarsi di tasca propria qualche posto in più da destinare ad altrettanti studenti. Così alla fine si sono aggiunti una dozzina di ragazzi.

Da Arezzo partiranno in 49 da sei diversi istituti. Firenze e tutta la provincia portano ad Auschwitz 123 studenti di 14 scuole diverse. I ragazzi di Grosseto sono 32 e quattro le scuole. Livorno partecipa con 45 studenti, 7 insegnanti e 5 scuole, Lucca con 48 studenti e 6 istituti, Massa Carrara con 34 studenti da quattro scuole. Sono sei gli istituti che hanno aderito dalla provincia di Pisa, con 58 studenti, da Pistoia partono 40 studenti da 5 istituti. Da Prato, 32 ragazzi da tre scuole. Chiude l’elenco Siena, con 6 istituti e 40 studenti.

Ecco le scuole grossetane che partecipano:

  • Liceo Rosmini;
  • Isis Aldi;
  • Isis Fossombroni;
  • Liceo classico e scientifico del Polo liceale Aldi.
Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su