Scuola, 100 euro a chi si iscrive al liceo scientifico e all’istituto per chimici di Manciano

L’amministrazione comunale di Manciano scrive una lettera a tutti i genitori dei ragazzi che stanno frequentando la terza media per sostenerle in questo importante momento di scelta della scuola superiore verso la quale indirizzare i propri figli.

“Poiché si tratta, senz’altro, di una decisione importante per il futuro dei ragazzi – spiega l’assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Manciano, Fiorenzo Dionisi – è nostra intenzione invitarvi a riflettere sui cinque indirizzi di studio, due tecnici, due licei ed un professionale, presenti nei nostri tre comuni (Manciano, Sorano e Pitigliano), tutti facenti capo all’istituto superiore “F. Zuccarelli” di Sorano e così distribuiti: sede di Manciano liceo scientifico e Iti chimica materiali e biotecnologie; sede di Pitigliano istituto tecnico economico sistemi informativi aziendali e istituto professionale socio-sanitario; sede di Sorano liceo linguistico. L’istituto Zuccarelli – continua l’assessore Dionisi – sotto la guida della dirigente, dottoressa Pinuccia Selis, ha avviato dal corrente anno scolastico, una serie di innovazioni nei curricoli di tutti gli indirizzi di studio per ampliare l’offerta formativa della scuola e renderla più rispondente alle esigenze del mondo del lavoro. In quest’ottica, è stato potenziato lo studio della lingua inglese ed è stato introdotto lo studio dell’informatica al liceo scientifico e all’Iti, puntando l’attenzione su due discipline fondamentali che integrano la formazione per qualsiasi percorso universitario o professionale futuro. All’Ite, invece, è stata introdotta come disciplina nuova la grafica pubblicitaria che, unitamente allo studio dell’informatica, presente in tutti e cinque gli anni, può dare competenze maggiormente spendibili nel settore del marketing, ormai divenuto strategico per le moderne aziende che devono competere in mercati sempre più ampi. L’istituto professionale sociosanitario prevede la possibilità di conseguire anche la qualifica Oss con un percorso che si inserisce in quello scolastico ordinario, senza alcun aggravio di spesa per le famiglie e che realizza un’ulteriore opportunità spendibile nel mondo del lavoro. Il liceo Linguistico, continua la sua tradizione di seria preparazione nelle lingue straniere, offrendo anche lo studio dello spagnolo che si aggiunge alle discipline linguistiche curricolari (inglese, francese, tedesco)”.

“La nostra scuola – afferma il sindaco di Manciano, Mirco Morinioffre un piano formativo al passo con i tempi, proprio per questo anche negli anni scorsi che ha ospitato studenti da fuori regione, grazie all’attivazione del servizio di trasporto scolastico con la linea Manciano-Montalto. Per darvi l’opportunità di acquisire maggiori informazioni sul lavoro che quotidianamente i docenti portano avanti con i nostri ragazzi invitiamo genitori e studenti a visitare le nostre scuole che saranno aperte sabato 27 gennaio dalle 15 alle 18. Gli insegnanti saranno a disposizione per ogni informazione o chiarimento di cui abbiate necessità. Siamo, infatti, convinti – continua il sindaco Morini – che le scuole del nostro territorio, anche per il livello di preparazione di cui hanno dato prova in tanti anni di attività, costituiscano una risorsa preziosa per tutti noi che viviamo in queste zone ed in particolare per i ragazzi, che hanno l’opportunità di rimanere a casa, senza affrontare quotidianamente spostamenti lunghi e stancanti, e per i loro genitori che possono seguirli più da vicino in un’età particolare, talvolta non priva di rischi. A rafforzare tale volontà, l’amministrazione ha deciso di contribuire con una somma di 100 euro in favore di tutti coloro che si iscriveranno alle prime classi delle scuole secondarie di secondo grado del territorio di Manciano (liceo scientifico e istituto per chimici)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top