Cultura & SpettacoliGrosseto

“Scriabin Concert Series”: piano recital di Edoardo Mancini nella chiesa dei Bigi

Domenica 20 novembre la nuova matinée della rassegna con degustazione di vini

Il pianista Edoardo Mancini è il protagonista del nuovo appuntamento della rassegna “Scriabin Concert Series“, organizzata dall’associazione musicale “Scriabin” presieduta da Antonio Di Cristofano, in collaborazione con il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura.

Il concerto del giovane pianista andrà in scena domenica 20 novembre alle 11 nella chiesa dei Bigi e prevede l’esecuzione di brani di Chopin (Fantasia op.49), Scriabin (Sonata Fantasia n.2 op.19) e Beethoven (Sonata n.31 op.110. Il costo per l’ingresso al concerto è 10 euro (ridotto a 8 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura) con visita al museo e degustazione di vini della tenuta Ghiaccio Forte. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 392.1019472. In occasione del concerto sarà possibile rinnovare o sottoscrivere la Grosseto Card, la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura.

Edoardo Mancini, classe 2000, ha cominciato privatamente lo studio del pianoforte all’età di 4 anni e a soli 9 anni è stato ammesso all’Istituto musicale “Mascagni” di Livorno, nella classe di Daniel Rivera, dove si è laureato a 17 anni ottenendo il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Dal 2020 si sta perfezionando con Enrico Pace all’Accademia di musica di Pinerolo e dal 2021 frequenta il corso di diploma accademico di II livello (Biennio) con Maurizio Baglini al Conservatorio “Mascagni” di Livorno. Ha vinto oltre 20 concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il Livorno Piano Competition (nella sezione Young), il Premio Crescendo di Firenze, il concorso Riviera della Versilia di Viareggio e il Concorso pianistico dell’Accademia musicale romana. Ha partecipato a masterclass di perfezionamento con docenti di fama internazionale come Andrea Lucchesini, Alexander Lonquich, Dmitri Alexeev, Mariangela Vacatello e Dina Yoffe e ha tenuto concerti in diverse sedi e festival, quali il Livorno Music Festival, Musica d’estate a Bardonecchia, Palazzo Blu a Pisa, Casa Verdi a Milano per la Società del Quartetto, il Piano City a Milano e il Museo Piaggio di Pontedera. Dal 2020 svolge attività didattica all’Accademia musicale “Stefano Strata” di Pisa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button