Attualità

Confindustria in lutto: muore noto dirigente di un’impresa maremmana

"Cresciuto in azienda, ne rappresentava i valori"

La delegazione di Grosseto di Confindustria Toscana Sud è in lutto per la prematura scomparsa di Stefano Riva, ingegnere, dirigente dell’impresa Elettromar di Follonica.

Il presidente Francesco Pacini, il direttore Antonio Capone, il responsabile di delegazione Giovanni Mascagni, i dipendenti e i collaboratori dell’associazione si stringono attorno alla famiglia Riva e alla grande famiglia di Elettromar per questa grave perdita.

«Stefano – dichiarano da Confindustria lavorava da vent’anni in Elettromar, era cresciuto professionalmente e umanamente all’interno dell’azienda e ne rappresentava i valori più profondi: la dedizione, la professionalità, l’impegno, la discrezione. Tutti noi ne siamo stati testimoni: in molte occasioni, durante le riunioni operative e i meeting, abbiamo potuto apprezzare le qualità che Stefano ha sempre dimostrato e per le quali era stimato da tutti i colleghi. La sua scomparsa è un grande dolore, ma lascia comunque un chiaro esempio da seguire per i giovani che oggi lavorano in azienda e che ne raccoglieranno l’eredità».

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button