AttualitàGrosseto

Lutto per monsignor Franco Agostinelli: è deceduta la madre Lina

A Grosseto la signora Lina aveva lasciato un bel ricordo di sé ed aveva mantenuto relazioni di affetto ed amicizia

E’ deceduta questa mattina, nella sua abitazione ad Arezzo, la signora Lina Faralli, madre di monsignor Franco Agostinelli, vescovo emerito di Prato, che ha guidato la diocesi di Grosseto dal 17 novembre 2001 al 29 settembre 2012 quando, appunto, venne inviato come nuovo pastore nella città laniera.

La signora Lina aveva 101 anni. Era nata il primo gennaio (stesso giorno del figlio Franco) del 1921. Dopo che monsignor Agostinelli era diventato emerito di Prato, con lui si era ritirata ad Arezzo, loro città natale, dopo averlo sempre seguito in ogni suo spostamento.

Il funerale di Lina Agostinelli sarà celebrato sabato 18 giugno alle 11.00, a San Marco alla Sella, in via Romana 15, ad Arezzo.

A Grosseto la signora Lina aveva lasciato un bel ricordo di sé ed aveva mantenuto relazioni di affetto ed amicizia, che sono durate nel tempo.

La ricordiamo con affetto – dichiara il vicario generale della diocesi di Grosseto, don Paolo Gentili -. Anche per noi preti, negli anni di episcopato maremmano di don Franco, la signora Lina era una presenza familiare ogni volta che ci recavamo in Curia. Ha accompagnato tutto il ministero di don Franco, da giovane prete sino alla sua nomina a vescovo di Grosseto e poi di Prato, facendosi spesso presenza premurosa e attenta, partecipe alla vita di questa Chiesa. Ci stringiamo con l’affetto e la preghiera a monsignor Agostinelli, che naturalmente stasera non sarà tra noi per presiedere il Corpus Domini”

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button