AttualitàGrosseto

E’ morto l’imprenditore grossetano Mario Mencarelli: il cordoglio di Confindustria

La delegazione di Grosseto di Confindustria Toscana Sud è in lutto per la scomparsa a 93 anni di Mario Mencarelli, imprenditore che fu presidente dell’associazione industriali grossetana tra il 1989 e il 1992.

«Tutti noi, dagli imprenditori ai dipendenti e collaboratori di Confindustria – è il ricordo del presidente Francesco Pacini – ci stringiamo alla famiglia nel ricordo di Mario Mencarelli, esprimendo le nostre condoglianze e profonda vicinanza ai figli Alessandra e Luca e al nipote Giorgio. Mencarelli è stato innanzitutto una persona di grandissima umanità, cordialità e gentilezza, ha coltivato molteplici passioni, ha amato profondamente questa terra e ha dato la sua vita per la Maremma, dimostrando grande versatilità nei tanti settori d’impresa nei quali si è cimentato, dalle farmacie all’allevamento. E naturalmente non possiamo dimenticare le sue doti di imprenditore, che abbiamo conosciuto da vicino: a dimostrazione delle sue grandi capacità industriali c’è il grande contributo alla crescita dell’azienda Fluxinos, nota in tutto il mondo per la produzione di pompe solari, che oggi guida il nipote Giorgio. Anche con Fluxinos è stato capace di manifestare grande generosità, impegnandosi per superare il problema della siccità in Africa. La scomparsa di Mario Mencarelli è una grave perdita: mancherà a tutti noi».

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button