Pubblicato il: 20 Agosto 2019 alle 15:59

CronacaGrossetoIn evidenza

Scippi ai danni di donne in città: arrestato rapinatore seriale

Oggi gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Grosseto hanno eseguito, su richiesta della Procura della Repubblica, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale del capoluogo maremmano nei confronti di un cittadino italiano di 53 anni, in quanto gravemente indiziato dei reati di rapina e tentata rapina aggravata, furto e tentato furto con strappo e lesioni personali.

L’ordinanza cautelare è stata emessa al termine di indagini avviate dalla Squadra Mobile di Grosseto, e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, in merito ad una serie di scippi e rapine tentati o messi a segno nei confronti di donne che camminavano in strada da parte di una persona che si muoveva in bicicletta.

Le indagini hanno consentito di documentare i gravi indizi di colpevolezza in merito ad una rapina avvenuta, nella mattinata del 13 agosto scorso, in via Oberdan, a Grosseto, in cui l’autore si era impossessato della borsa di una signora dopo averla fatta cadere a terra, investendola con la bicicletta e causandole delle lesioni; la donna era riuscita poi a recuperare la borsa; ad una tentata rapina avvenuta, nel pomeriggio del 13 agosto scorso, in via Scrivia, a Grosseto, in cui l’autore, dopo aver strattonato una donna, facendola cadere a terra, procurandole delle lesioni a seguito di una frattura ossea, ha cercato di impossessarsi della borsa che la donna portava nel cestino della bicicletta, senza riuscirci, in quanto la stessa borsa si era incastrata nel cambio del manubrio; ad un tentato furto con strappo avvenuto, nel pomeriggio del 14 agosto scorso, in via Ximenes, a Grosseto, in cui l’autore ha cercato di strappare il borsello dalle mani di una donna, senza riuscirci; ad un furto con strappo, avvenuto sempre nel pomeriggio del 14 agosto scorso, in via Bengasi, a Grosseto, in cui l’autore si era impossessato della borsa di una donna, dovendo poi lasciarla a causa dell’intervento di un passante; di un furto con strappo avvenuto nella mattinata del 25 luglio scorso, in via Clodia, a Grosseto, in cui l’autore ha strappato la catenina in oro ad una signora.

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su