Pubblicato il: 29 Marzo 2019 alle 18:41

Colline Metallifere

Sbloccati 877mila euro per la palestra di Massa Marittima

La notizia, attesa da tempo, è finalmente arrivata: il Ministero dell’Istruzione ha sbloccato le risorse per la palestra polifunzionale della cittadella dello studente di Massa Marittima.

Il MIUR, di concerto con il Ministero delle Finanze e con quello delle Infrastrutture, ha emesso infatti il decreto all’interno del quale sono presenti le risorse per la realizzazione di tutti gli interventi del 2° stralcio della palestra di Massa Marittima. Ben 877mila euro che renderanno operativa e funzionale la struttura tra via dei Chiassarelli e via della Manganella.

Le risorse ministeriali in questione fanno parte della stessa linea di finanziamento da cui si intende attingere per i lavori della scuola di Prata e per quella di Valpiana. Il pressing dell’amministrazione comunale, che aveva posto questo finanziamento come uno degli obiettivi prioritari del proprio mandato, ha quindi sortito i risultati aspettati.

“Siamo molto soddisfatti di questa notizia – ha commentato il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntinifinalmente il nostro Comune potrà avere una vera e propria struttura sportiva chiusa e polifunzionale dove a breve le scuole, ma nel prossimo futuro anche le associazioni sportive e tutti i cittadini, potranno praticare al meglio le attività sportive, comprese quelle di livello agonistico”.

La struttura avrà infatti una finalità polifunzionale dove si potranno realizzare varie discipline, tra cui: pallamano, calcio a cinque, pallacanestro, pallavolo, pattinaggio su rotelle, pattinaggio artistico etc. La palestra sarà inoltre il luogo dove poter svolgere importanti manifestazioni al chiuso. I lavori di questo secondo stralcio, che arrivano dopo la costruzione della struttura portante della palestra e del blocco spogliatoi, renderanno agibile la struttura. In particolare infatti saranno eseguite tutte le operazioni necessarie al completamento ed all’utilizzo della struttura, quali tamponature esterne, tramezzature interne, finiture ed impiantistica necessaria al funzionamento. Con lo stesso stralcio sono previste anche tutte quelle opere da eseguirsi sul blocco spogliatoi al fine di poter realizzare la componente impiantistica necessaria al funzionamento della palestra.

“Come amministrazione comunale intendiamo assegnare il prima possibile i lavori, al tempo stesso stiamo già lavorando con determinazione e costanza, per reperire anche i fondi per il terzo stralcio, il cui progetto è già pronto. Le scuole di Massa Marittima, gli sportivi massetani e tutti i cittadini – conclude Giuntini – avranno il loro Palazzetto dello Sport”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su