Politica

Croce Rossa, Forza Italia: “Eccellenza maremmana, siamo orgogliosi dei volontari e del direttivo”

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia, commenta il fatto di cronaca avvenuto ieri in località Mare Morto

Il soccorso della donna che si è ferita durante un’escursione a Monte Argentario, reso possibile dalla rapidità di intervento degli operatori della squadra Opsa a bordo di due moto d’acqua, dimostra ancora una volta la professionalità dei membri della Croce Rossa“.

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia, commenta il fatto di cronaca avvenuto ieri in località Mare Morto e coglie l’occasione per fare un plauso ai volontari dell’associazione grossetana.

“La velocità con cui i due operatori hanno raggiunto l’escursionista è la prova tangibile della capacità dei volontari, guidati da tempo dal presidente Hubert Corsi, uomo di comprovata esperienza che ha portato la Croce Rossa grossetana a livelli di eccellenza – sottolinea Marrini -. Infatti, negli ultimi anni, i membri maremmani dell’associazione sono stati impiegati in operazioni di soccorso anche in altre regioni italiane, soprattutto per aiutare la popolazione colpita da calamità naturali. Corsi ha saputo dare una struttura di prim’ordine alla Croce Rossa grossetana, formata da un direttivo professionale e dotato di grandi capacità organizzative e umane“.

Grande merito va riconosciuto anche a tutti i volontari, il vero motore della Croce Rossa locale – continua il coordinatore provinciale di Forza Italia -. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di ragazzi e ragazze che dedicano una grande fetta del loro tempo libero ad aiutare le persone bisognose, con grande spirito di sacrificio e abnegazione. Ogni estate, possiamo trovare il personale della Croce Rossa anche su molte spiagge del litorale grossetano, pronto a soccorrere i bagnanti in caso di necessità, sempre con il sorriso sulle labbra. Nella pandemia che ha colpito ormai da mesi anche la nostra provincia, i volontari dell’associazione non si sono mai tirati indietro e, con enorme sensibilità, hanno messo da parte le proprie paure, giustificabili di fronte all’aggressività del virus, e hanno garantito l’assistenza e la consegna a domicilio di farmaci e generi di prima necessità alle famiglie grossetane, ogni giorno“.

Quindi, non mi stancherò mai di elogiare la Croce Rossa locale, il suo presidente Hubert Corsi e tutto il direttivo – conclude Marrini, che sono l’espressione più alta e concreta della tipica generosità e del comprovato altruismo dei maremmani“.

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button