Pubblicato il: 12 Novembre 2012 alle 14:47

CronacaGrosseto

Ruba un’auto, gira senza patente e danneggia altre macchine: arrestato giovane a Grosseto

Ha rubato una Nissan Micra forzando la serratura dello sportello e poi ha deciso di farsi un giro, ma ha sbattuto contro alcune vetture in sosta lungo la strada ed ha finito la sua folle corsa addosso ad un muro di un palazzo.

E’ quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato scorso ad un rumeno di 18 anni, disoccupato e senza fissa dimora.

Intorno all’una di notte, alla Questura è arrivata una telefonata da parte di una donna che, con tono allarmato, ha segnalato la presenza di un’auto che stava viaggiando ad alta velocità nelle vie di Barbanella.

Appena arrivati in zona, gli uomini della Squadra Volanti hanno trovato ad aspettarli un ragazzo, figlio del proprietario della Micra, che ha immediatamente denunciato il furto della vettura.

A quel punto, la Volante si è messa alla ricerca dell’improvvisato pilota, che stava danneggiando alcune macchine parcheggiate a causa della sua guida impazzita.

Nel frattempo, il rumeno aveva sbattuto violentemente contro un muro di una casa in via Taquinia e si era visto costretto ad arrestare la fuga per gli ingenti danni provocati alla parte anteriore della Micra.

Fermato dalle forze dell’ordine, il diciottenne è stato portato in Questura per essere sottoposto ad identificazione.

Dalle ulteriori indagini effettuate negli uffici di piazza Palatucci, è stato accertato che il rumeno non aveva neanche la patente.

Quindi, il giovane è stato arrestato per furto aggravato, oltre ad essere denunciato per danneggiamento e guida senza patente.

Sabato mattina, il Gip di Grosseto ha convalidato l’arresto: il rumeno è stato condannato a sei mesi e dieci giorni di reclusione e la pena è stata sospesa.

Al momento, sei persone hanno presentato denuncia per i danni riportati dalle proprie auto, anche se le vetture coinvolte e danneggiate nella fuga del diciottenne potrebbero essere di più.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su