Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Via del Risorgimento, la rotonda si farà: il Comune investe 150mila euro

Il Consiglio comunale ha autorizzato l'accensione del mutuo per finanziare l'opera

Il Consiglio comunale di Massa Marittima ha autorizzato l’accensione di un mutuo con la Cassa depositi e prestiti per finanziare la realizzazione di una rotonda al posto dell’attuale incrocio tra via del Risorgimento e via Massetana sud. L’opera richiederà un investimento di circa 150mila euro.

“Si tratta di un intervento necessario per eliminare un’intersezione particolarmente pericolosa – spiega il sindaco Marcello Giuntini, dove si sono verificati negli anni diversi incidenti, spesso causati dall’elevata velocità con cui le auto affrontano il rettilineo in discesa, peraltro in una zona dove ci sono molte abitazioni. Realizzare una rotonda al posto di quell’incrocio ci consente di ridurre i punti di conflitto, di indurre le auto a rallentare e di scongiurare il rischio degli incidenti più gravi.”

Su via del Risorgimento, tra l’altro – prosegue il sindaco Marcello Giuntini, stiamo ultimando i lavori avviati in estate. Con il ribasso d’asta abbiamo finanziato anche l’intervento in via Pizzetti e la sistemazione del muro di via del Risorgimento, che era transennato da venti anni. Nella parte alta di via del Risorgimento, inoltre, a monte della galleria, verrà realizzato un marciapiede per la sicurezza dei pedoni, che arriverà fino alla ex piazza del Mercato, capolinea degli autobus della Tiemme”.

Nel giro di poco tempo quindi – conclude il sindaco Giuntini –, grazie all’accensione del mutuo, saremo in grado di far partire questa nuova importante opera che consentirà di portare a conclusione un’operazione complessiva di riqualificazione di un’ampia area della città, peraltro in una zona sensibile, visto che viale Risorgimento è la via di accesso all’ospedale. La rotonda, oltre a garantire una viabilità più sicura, migliorerà notevolmente l’accesso al paese dal punto di vista estetico. Nel suo complesso il Comune per tutti questi lavori, compresa la rotatoria, andrà ad investire circa 700mila euro sulla viabilità di una zona densamente abitata, vicino all’ospedale e caratterizzata dall’arteria di collegamento con la parte alta della città”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button