Pubblicato il: 29 Gennaio 2013 alle 15:16

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Roccastrada: alla Biblioteca comunale si segue il viaggio degli studenti toscani sul Treno della Memoria

Seguire il Treno della Memoria, il viaggio degli studenti toscani verso il campo di sterminio di Auschwitz attraverso siti, blog e social media: è possibile alla Biblioteca comunale di Roccastrada, dove è stata allestita una postazione internet dedicata a questo itinerario.

Il Treno della Memoria, partito come ogni anno da Firenze il 27 gennaio, percorrerà fino a giovedì 31 le tappe del tragico percorso che molti ebrei italiani hanno compiuto durante le deportazioni.

Sui siti internet www.regione.toscana.it, www.intoscana.it, www.toscana-notizie.it, sul blog http://trenodellamemoria.intoscana.it e su twitter, all’indirizzo #trenomemoria2013, saranno pubblicate testimonianze, video, comunicati stampa.

Oltre alla postazione web dedicata al Treno della Memoria, la Biblioteca “Gamberi” di Roccastrada esporrà fino al primo febbraio il materiale sulla Shoah e sullo sterminio del popolo ebraico. Oltre a testi storici e di approfondimento, nella saletta di piazza Dante Alighieri 11 saranno proiettati a ciclo continuo video, documentari e testimonianze.

Le iniziative rientrano nel programma di eventi promossi da Coeso – Società della Salute e dal Comune di Roccastrada in occasione della Giornata della Memoria 2013, come l’allestimento al centro civico di Roccatederighi della mostra “Persecuzione degli ebrei nella provincia di Grosseto 1943 – 44”. a cura di Luciana Rocchi, direttrice dell’Isgrec.

E ancora, nel mese di febbraio si terranno in tutte le scuole comunali laboratori di scrittura sul tema della Shoah e della discriminazione razziale, a cura di Anna Genni Miliotti.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su