Pubblicato il: 18 Febbraio 2018 alle 11:14

Costa d'argentoPolitica

Case dell’acqua, Berardi: “Saranno installate la prossima settimana, saranno gratuite”

La politica deve risolvere i problemi della gente, non certo complicare la vita. Un amministratore deve avere ben chiaro questo presupposto ogni volta che si appresta a prendere delle decisioni e un Governo deve dare la possibilità agli enti pubblici di agire velocemente e non perdersi tra pratiche e attese inutili”.

A dichiararlo è Roberto Berardi, assessore del Comune di Orbetello e candidato nel collegio plurinominale del Senato per Forza Italia alle prossime elezioni politiche.

“Penso per esempio a quanto successo a Orbetello: da lunedì 26 febbraio, inizieranno i lavori per l’installazione di quattro Case dell’acqua, un progetto al quale, come assessore ai lavori pubblici del Comune, tengo molto. Sin dal nostro insediamento abbiamo voluto dare risposte alla nostra città, risposte concrete, non chiacchiere al vento. E i distributori dell’acqua ne sono solo un esempio – sottolinea Berardi -. Le Case saranno posizionate a Orbetello, Orbetello Scalo, Albinia e Neghelli e presto arriveranno anche a Talamone e Fonteblanda. Per ora l’acqua sarà gratuita: vogliamo dare ai cittadini la possibilità di abituarsi ai nuovi distributori, in futuro stabiliremo un costo al litro, irrisorio rispetto al mercato“.

“Sono convinto che il nostro Paese, così come la Maremma, debba ripartire da azioni concrete, come quelle che a Orbetello e a Grosseto, con il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, stiamo mettendo in atto. Ma oltre a questo, credo che sia necessario snellire le pratiche burocratiche affinché un progetto non debba attendere mesi per diventare esecutivo: appena entrati in municipio ci siamo subito adoperati per risolvere alcuni problemi del progetto, solo oggi possiamo annunciare l’inizio dell’installazione dei distributori. Burocrazia, pratiche e slittamenti rallentano la macchina amministrativa, a volte la bloccano completamente – termina Berardi -. Una volta eletto al Senato mi impegnerò affinché ci siano leggi che vadano a sostenere l’azione degli enti minori, rendendo più snello l’apparato burocratico“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su