Pubblicato il: 17 Novembre 2019 alle 15:40

Costa d'argentoPolitica

Maltempo, Berardi: “La Provincia chieda lo stato di calamità, il Governo aiuti la Maremma”

"La Maremma è colpita sì, ma non affonda"

Nottata difficile, molto complicata, quella appena passata per il territorio maremmano, già colpito giorni fa dal maltempo“.

A dichiararlo è il senatore orbetellano Roberto Berardi.

Manciano, Magliano, Capalbio, Sorano, Pitigliano, Orbetello ed in questi istanti Grosseto registrano i disagi più importanti. Non da meno purtroppo tutto il restante territorio maremmano e toscano – spiega Berardi -. Campagne alluvionate, con purtroppo decine di famiglie evacuate per una tromba d’aria che ha distrutto le proprie abitazioni. Per ‘fortuna’ tantissimo spavento e qualche ferito lieve, ma il bilancio poteva essere molto più pesante”.

“Ma da buoni maremmani non è nostra consuetudine piangersi addosso, tutt’altro…già da subito la macchina della Protezione Civile ha messo in campo tutto il possibile per alleviare i disagi e ripristinare il territorio – continua il senatore -. Da soli però è tutto più difficile: sono qui a chiedere al presidente della Provincia di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, che si faccia portavoce per richiedere lo stato di calamità al presidente Rossi e martedì riferirò l’accaduto in Aula al Senato per un auspicato intervento del Governo nazionale tramite la Protezione civile. La Maremma è colpita sì, ma non affonda”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su