Pubblicato il: 13 Dicembre 2018 alle 19:29

AmiataCronaca

Intossicazione alla festa, la Asl: “Grazie a medici, infermieri e volontari per la gestione dell’emergenza”

Le direzioni del Dipartimento emergenza-urgenza, della centrale operativa del 118 Siena-Grosseto e la Direzione della Asl Toscana Sud Est desiderano esprimere “un sentito ringraziamento e apprezzamento a tutti i medici, infermieri e soccorritori-volontari della centrale del 118, delle postazioni di emergenza del territorio grossetano, dell’elisoccorso Pegaso 2 e dei Pronto Soccorso di Castel del Piano e Grosseto per la brillante gestione dell’evento della maxi-emergenza verificatasi ieri sera ad Aricidosso e che ha visto coinvolti 23 pazienti, tra cui numerosi bambini“.

In particolare, un grazie di cuore a tutte le associazioni volontarie e alle Croci Rosse della provincia di Grosseto – continua la nota della Asl -, per l’immediata disponibilità, competenza e senso di sacrificio dimostrato nell’occasione“.

Di seguito, le associazioni che hanno partecipato alle varie fasi del soccorso: Anpas – Pubblica assistenza di Sassofortino; Croce Rossa di Grosseto, Roccalbegna e Semproniano; Misericordie di Grosseto, Cinigiano, Arcidosso e Santa Fiora.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su