Pubblicato il: 29 Gennaio 2019 alle 18:37

FollonicaPolitica

Biblioteca, Rifondazione Comunista: “Il Comune estenda l’orario di apertura”

Ci preme ricordare all’amministrazione comunale l’importanza della biblioteca pubblica: luogo di studio, certo, di ricerca, ma anche di informazione e di lettura, grazie alla presenza di quotidiani e di periodici”.

A dichiararlo, in un comunicato è Rifondazione Comunista di Follonica.

“‘La biblioteca pubblica costituisce una condizione essenziale per l’apprendimento permanente, l’indipendenza delle decisioni, lo sviluppo culturale dell’individuo e dei gruppi sociali’, ricorda il Manifesto dell’Unesco per le biblioteche pubbliche: luoghi, quindi, dove si può imparare ad essere cittadini informati, consapevoli ed in grado di esercitare la democrazia – continua la nota -. Per questo, noi ci opporremo sempre ad ogni eventuale proposta di chiusura della biblioteca, in quanto bene pubblico essenziale, da qualsiasi parte venga questa scellerata idea liberista. Ma non ci piacciono le posizioni strumentali di chi per cinque anni sta in maggioranza e poi, sotto elezioni, diventa improvvisamente ipercritico“.

“E’ inoltre fondamentale che sia la biblioteca pubblica ad articolare i servizi in funzione delle esigenze dei cittadini, e non viceversa: il primo scopo delle biblioteche è la pubblica utilità – sottolinea Rifondazione Comunista -. La nostra biblioteca è certamente un luogo che risponde a gran parte di queste esigenze, anche grazie ai servizi di prestito inter-bibliotecario, al catalogo librario ricchissimo, alla vasta scelta di quotidiani e periodici e al grande spazio che offre. Per questo, riteniamo fondamentale per la crescita culturale ed umana dei cittadini follonichesi, in particolare più giovani, un’estensione dell’orario di apertura: il fine settimana, sicuramente, ma, soprattutto in estate, anche la sera, in sinergia con l’attiguo Magma. Speriamo che questo appello possa essere condiviso da tutti coloro che desiderano essere partecipi della vita sociale, culturale e democratica della nostra città“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su