Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Montieri diventa e-bike frendly: “Postazioni di ricarica su tutto il territorio comunale”

"Un ulteriore impulso al cicloturismo ed alla mobilità sostenibile"

Quest’anno conclamiamo l’inserimento del Comune di Montieri, per il quinto anno consecutivo, tra i Comuni italiani 100% rinnovabili di Legambiente con interventi importanti nel campo della mobilità sostenibile”.

A dichiararlo è Nicola Verruzzi, sindaco del paese maremmano.

“Preservare e valorizzare la rinnovabilità di un territorio significa anche curare, ed a fondo, il modo in cui cittadini e turisti si spostano cercando di favorire ed incentivare, per il futuro, forme di mobilità quanto più possibile a basso impatto ambientale – spiega il sindaco -. Nelle scorse settimane Montieri è diventato e-car friendly attraverso la copertura totale del territorio comunale con postazioni di ricarica per auto e moto ibride ed elettriche. Adesso si appresta a diventare anche e-bike friendly con l’installazione di colonnine di ricarica su tutto il territorio comunale. Dopo la postazione di Gerfalco, attivata nei mesi scorsi, nei prossimi giorni si proseguirà con quelle di Montieri, Boccheggiano, Travale e Gabellino“.

“Nel caso specifico mobilità sostenibile fa rima con cicloturismo e questa è soltanto l’ultima di una serie di iniziative che il Comune ed il mondo economico ed associazionistico hanno intrapreso per trasformare il territorio e renderlo massimamente attrattivo per sviluppare questo strategico settore, volano turistico e sinonimo di una comunità che guarda al futuro all’insegna della sostenibilità.  In cantiere, inoltre, oltre a tutti i progetti già avviati o a quelli in fase di avvio, la realizzazione, attraverso il supporto ad alcune iniziative di operatori economici del territorio, di una pump track, ossia una pista artificiale per biciclette che sarà perfettamente integrata nell’ambiente e realizzata con materiali naturali e che andrà ulteriormente ad arricchire l’offerta del territorio su questo settore, rendendolo veramente sempre più meta ideale ed unica per un turismo sportivo identitario di assoluta qualità e per gli amanti dell’outdoor in un luogo che è una riconosciuta eccellenza – termina Verruzzi -, nazionale ed europea, in campo ambientale“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button