Castiglione della PescaiaCronacaFollonica

Resta in carcere l’aggressore di un pizzaiolo in un ristorante di Follonica

Rimane in carcere l’uomo albanese di 45 anni che nel tardo pomeriggio di San Silvestro ha accoltellato in un ristorante di Follonica un giovane connazionale di 31 anni, fidanzato con la figlia dell’aggressore e pizzaiolo del locale in cui è avvenuto il fatto.

Stamani il giudice ha convalidato l’arresto del 45enne, così come quello dell’uomo di 44 anni, che la notte di San Silvestro, a Castiglione della Pescaia, ha pensato di festeggiare il Capodanno sparando alcuni colpi di pistola, uno dei quali ha centrato una finestra di un’abitazione vicina al suo appartamento.

Dopo l’intervento de Carabinieri e il sequestro dell’arma, che aveva la matricola abrasa, l’uomo è finito in manette e stamani il giudice gli ha concesso i domiciliari.

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button