CinemaCosta d'argentoCultura & Spettacoli

Torna la rassegna cinematografica “FilmInsieme”: ecco il programma della manifestazione

Al via lunedì 5 luglio la prima di un ciclo di proiezioni inserite nel cartellone estivo capalbiese

Anche quest’anno, all’interno del cartellone estivo di eventi promosso dall’amministrazione comunale e da Fondazione Capalbio, torna la rassegna “FilmInsieme“, nata quattro anni su proposta del gruppo parrocchiale #capalbiogiovani. Un’iniziativa pensata per tornare ad incontrarsi, condividere momenti di scambio e di riflessione su temi importanti a partire dall’arte cinematografica.

Si comincia lunedì 5 luglio, alle 21.45, con la prima proiezione che avverrà come lo scorso anno, e grazie alla disponibilità di Don Marcello Serio, sul sagrato della chiesa di Borgo Carige.

“Si tratta di un spazio bellissimo che permette di rispettare le norme di comportamento necessarie per contenere il contagio da Covid – spiega Federica Giacon, consigliera di Fondazione Capalbio – e che dà modo ai parrocchiani di incontrarsi in sicurezza, apprezzando un buon film e dando vita a dibattiti e scambi di opinioni“.

Gli appuntamenti sono in calendario per il 5, il 12, il 19 e il 23 luglio e per il 6, il 9, il 17, il 20, il 23 e il 27 agosto. Le pellicole che saranno proposte, e che in parte sono ancora al vaglio del gruppo di organizzatori – composto, oltre che da Don Marcello, anche da Federica, Lucia, Maura, Rita, Sabrina e Valeria – sono state scelte privilegiando i generi più svariati, dalla commedia italiana fino al film di tema storico o a sfondo sociale, proprio per accontentare i più diversi gusti e dare maggiori spunti di riflessione.

Si tratta di film – aggiunge Giaconche sono arrivati nei circuiti nazionali qualche anno fa: è una scelta che abbiamo fatto consapevoli che nel periodo tra il 2020 e il 2021 il cinema ha avuto una pesante battuta di arresto e ci è sembrato giusto che le prime visioni circolassero nei circuiti ufficiali, evitando doppie programmazioni e offrendo ai parrocchiani e non che vorranno partecipare delle pellicole di qualità”.

Il programma delle proiezioni nel dettaglio potrà essere consultato nella casetta di #capalbiogiovani a Capalbio Scalo e all’interno della chiesa di Borgo Carige.

Un percorso quindi che si svilupperà anche intorno a un appuntamento importante, quello del 26 luglio prossimo, quando è in programma la proiezione del film “Dio salvi la Regina” del regista colombiano Andrés Arce Maldonado, prodotto e interpretato da Sibilla Barbieri, che sarà presente per confrontarsi con gli spettatori dopo la proiezione. “Dio salvi la Regina” è la storia di una donna che dichiara l’indipendenza della sua casa dallo Stato italiano. Una commedia che, con leggerezza, tocca un tema quanto mai attuale: la distanza e il distacco dei cittadini dalla politica.

Le proiezioni sono ad ingresso gratuito e si potrà accedere all’area nel rispetto delle norme anticovid. Per informazioni è possibile chiamare il numero 338.9315275 o inviare un’email a: capalbiogiovani@gmail.com.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button