Amiata

Le 500 sfilano accanto alla centrale di Bagnore: successo per il raduno

Grande successo di partecipazione per la prima edizione del raduno Fiat 500, svoltosi domenica sull’Amiata con passaggio e visita alla centrale geotermica Enel Green Power di Bagnore 4.

All’iniziativa hanno partecipato 94 auto provenienti da diverse aree del territorio regionale e nazionale, comprese tre autovetture dalla Città del Vaticano. La colonna di 500 si è mossa da Castel del Piano, dirigendosi verso Arcidosso, Santa Fiora, sosta a Bagnore 4 e tappa finale al prato delle Macinaie con pranzo e saluti.

Presso la centrale di Bagnore 4, che si compone di due gruppi da 40 MW e sorge accanto all’impianto di Bagnore 3, i visitatori hanno potuto conoscere il modo in cui il calore della terra si trasforma in energia elettrica. Molto apprezzato anche il percorso turistico con 700 metri di camminamenti a cielo aperto, che collegano le due centrali e raccontano la storia della geotermia, nonché il funzionamento degli impianti, attraverso pannelli illustrativi e impiantistica dimostrativa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button