Pubblicato il: 11 Novembre 2019 alle 13:03

AmiataNotizie dagli Enti

Pulizia delle strade, attenzione ai divieti di sosta: ecco le vie interessate dal servizio

A partire da lunedì 18 novembre, entreranno in vigore i divieti di sosta in alcune vie cittadine

L’amministrazione comunale di Arcidosso, in collaborazione con il gestore dei rifiuti Sei Toscana, attiva un nuovo servizio di pulizia delle strade del paese.

A partire da lunedì 18 novembre, entreranno in vigore i divieti di sosta in alcune vie cittadine per consentire una pulizia più accurata e capillare della città.

I divieti di sosta, indicati dalla delibera di giunta n. 140 dell’8 novembre scorso, interesseranno le seguenti vie: piazza Indipendenza, tutta la piazza ogni 1° e 3° lunedì del mese dalle 6 alle 8; piazza Indipendenza, viale centrale e lato Farmacia (lato sinistro), corso Toscana, lato sinistro, e via Ricasoli, lato sinistro, ogni 2° e 4° sabato del mese dalle 6 alle 8; piazza Indipendenza, viale centrale e lato Bar Fusion (lato destro), corso Toscana (lato destro), via Isidoro Maggi, via Ricasoli, lato destro, ogni 1° e 3° sabato del mese dalle 6 alle 8; via David Lazzeretti (lato destro) ogni 1° e 3° lunedì del mese dalle 6 alle 8; via David Lazzeretti (lato sinistro) ogni 2° e 4° lunedì del mese dalle 6 alle 8; via Risorgimento (lato destro) ogni 1° e 3° giovedì del mese dalle 6 alle 7.30; via Risorgimento (lato sinistro), via Olmi ogni 2° e 4° giovedì del mese dalle 6 alle 7.30.

In tutte le vie interessate dai divieti di sosta sono stati posizionati i cartelli indicanti giorni e orari in cui non sarà possibile parcheggiare le autovetture.

Abbiamo deciso di attivare questo servizio – spiega Rachele Nanni, assessore all’ambiente del Comune di Arcidosso – per garantire una pulizia più capillare e accurata del nostro comune. I divieti di sosta alternati infatti consentiranno agli operatori di Sei Toscana di lavorare in modo più efficace, garantendo così una pulizia maggiore delle strade comunali. Chiedo a tutti i cittadini di fare attenzione ai cartelli di divieto di sosta che sono già stati posizionati nelle strade interessate e di rispettare gli orari di sosta”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su