Pubblicato il: 21 Febbraio 2015 alle 14:37

Follonica

Pubblicato bando per installare eco-compattatore per raccolta e compattazione di bottiglie e lattine a Follonica

Qualche giorno fa è stato pubblicato sull’albo on line del Comune di Follonica l’avviso di manifestazione d’interesse per installare un eco-compattatore per la raccolta e compattazione di bottiglie in plastica e lattine in alluminio (PET bianco, PET colorato e HDPE).

La location scelta per l’eco-compattatore è in piazza del Mercato: in pratica i cittadini potranno  smaltire le bottiglie di plastica e le lattine semplicemente inserendole nella macchina, e in cambio riceveranno anche un piccolo incentivo economico, cioè un buono sconto da spendere negli esercizi commerciali follonichesi.

La normativa nazionale in materia di gestione rifiuti – dichiara l’assessore Mirjam Giorgieri –  anche in attuazione delle direttive comunitarie,  propone  e incentiva la riduzione dei rifiuti da smaltire e l’incremento della raccolta differenziata dei materiali riciclabili, e in questo l’amministrazione follonichese si trova perfettamente in linea. Da sempre siamo attenti agli obiettivi ambientali e in particolar modo a quelli legati all’incentivazione della raccolta differenziata.

Questa idea, che già più di 40 comuni italiani hanno attuato, ci è sembrata carina e funzionale allo scopo, scopo che unisce il perseguimento del  corretto conferimento dei rifiuti alla diminuzione dell’indifferenziata lasciata nei cassonetti, alla sensibilizzazione dei cittadini legata ad un incentivo reale e all’incentivazione degli acquisti sul territorio.

Siamo certi che questo progetto avrà un riscontro di interesse, e pensiamo anche che potrebbe essere un percorso da emulare anche da soggetti privati,  una sorta di buona pratica che interseca gli obiettivi del pubblico e privato senza nulla togliere a nessuno, perseguendo il comune obiettivo della riduzione dei rifiuti”.

Nell’avviso l’amministrazione comunale invita gli operatori interessati a fornire ed installare un eco-compattatore, presentando la propria offerto entro il 12 marzo 2015 (esclusivamente via pec follonica@postacert.toscana.it).

Il comune fornirà patrocinio, la disponibilità a titolo gratuito del suolo pubblico dove l’eco-compattatore sarà installato e la fornitura dell’elettricità necessaria al funzionamento.

Al contempo la ditta potrà attivare convenzioni con le attività commerciali locali per il rilascio di un buono, di valore economico predeterminato, per ogni bottiglia o lattina inserita nell’eco-compattatore.

Il materiale raccolto dalla macchina compattatrice sarà consegnato  al gestore della raccolta rifiuti SEI TOSCANA, pronto per essere smaltito.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su