AmiataAttualità

Torna la consegna dei provisini d’argento: il Comune premia i cittadini meritevoli

L'appuntamento è in programma lunedì 10 agosto, alle 21.30

Chi saranno quest’anno quei cittadini di Santa Fiora che si sono distinti per particolari meriti? La curiosità è molta, nell’attesa della consueta cerimonia di consegna dei Provisini d’argento, che si terrà lunedì 10 agosto, alle 21.30, in piazza Carducci, conosciuta da tutti come piazza del Suffragio. Solo allora verranno svelati i nomi.

Il Provisino viene conferito ogni anno dal Comune a coloro che hanno dato lustro a Santa Fiora, o che hanno reso un servizio importante alla comunità attraverso il loro operato.

La scelta della data del 10 agosto per la cerimonia di consegna dei Provisini è legata ad un fatto storico. Il Provisino Aldobrandesco, infatti, era un’antica moneta in uso nella contea di Santa Fiora sin dal dodicesimo secolo. Il 10 agosto 1164, a Pavia, fu redatto l’atto ufficiale attraverso il quale Federico Barbarossa concesse ad Ildebrando VII Novello, conte Aldobrandesco di Santa Fiora, il privilegio di battere una moneta chiamata Provisino Aldobrandesco o Provisino di Santa Fiora. Per questo motivo, in ricordo di quell’evento così straordinario, ogni anno nella data del 10 agosto, il Comune assegnerà i Provisini.

L’evento è organizzato all’aperto nel rispetto delle norme anticovid. L’ingresso è libero e non è necessaria la prenotazione.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button