Pubblicato il: 18 Giugno 2014 alle 11:37

Cultura & Spettacoli

Grosseto Scrive: prorogato al 30 giugno il termine per partecipare al concorso letterario

Termini di scadenza prorogati per la seconda edizione di Grosseto Scrive, il concorso promosso dalla Fondazione Grosseto Cultura in collaborazione con il Comune di Grosseto e riservato agli scrittori nati o residenti in provincia. Adesso sarà possibile partecipare inviando il proprio elaborato entro il 30 giugno.

Ancora un po’ di tempo a disposizione quindi, per inviare le opere relative alle quattro sezioni: romanzo, racconto, poesia, saggio/studio storico, per il concorso riservato a libri editi tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2013 per autori nati o residenti in provincia di Grosseto. La novità di questo anno è la categoria racconto inedito che deve avere come titolo “Grosseto, città”.

A tal proposito, questa speciale sezione, potrebbe rappresentare una buona opportunità per i più giovani, come spiegano Anna Lombardo e Liliana Balotti, due ragazze della terza liceo scientifico inserite in giuria: «Ci sono tanti ragazzi della nostra età che scrivono, per passione o per divertimento. L’idea del concorso potrebbe essere la scelta giusta per portare alla luce qualche opera d’interesse. L’invito, quindi, è quello di iscrivere la propria opera al concorso».

La giuria e i premi in palio

Sarà la giuria, composta dai professori Carminio La Porta e Giuliana Marchini, da Eugenia Ocello, presidente della sezione grossetana dell’associazione storico critica letteraria, dall’architetto Pietro Pettini, dalla scrittrice Roberta Lepri, dalla dirigente scolastica del “Polo liceale Aldi” Anna Rita Borelli, da Lucia Ferri, laureata in storia dell’arte, dall’agente letterario Simone Marchi e Alessandro Giuseppe Fichera, archeologo e presidente della società cooperativa Coopera, a decidere il vincitore per ogni categoria. A loro si aggiungono quattro ragazzi delle scuole superiori di Grosseto. Ai vincitori delle quattro categorie, Fondazione Grosseto Cultura mette a disposizione 1000 euro da investire in attività promozionali e di valorizzazione delle sue pubblicazioni. Anche il vincitore della sezione racconto inedito riceverà un premio in denaro pari a 500 euro.

Il concorso Grosseto Scrive è realizzato grazie al sostegno della Banca della Maremma e  ha avuto il patrocinio delle testate giornalistiche locali, che condividono il valore di promozione della creatività sul territorio.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su