A Pitigliano è festa nel weekend con i Santi Vinai: il programma completo

Tre giorni di festa a Pitigliano con i Santi Vinai, da venerdì 6 a domenica 8 novembre, tante iniziative animeranno il centro storico della città. Protagonisti i prodotti autunnali e su tutti il vino novello e l’olio nuovo.

La festa dei Santi Vinai, organizzata dall’associazione Cantine nel tufo, già famosa per la festa del Settembre di vino estiva. Giunta alla sua quarta edizione, la manifestazione sta diventando un’importante vetrina per la promozione dei prodotti del territorio e delle aziende locali. Nella sala mostre degli ex granai della Fortezza Orsini sarà allestita la prima edizione del mercato dell’olio, con oltre venti aziende tra frantoi e produttori provenienti da tutta la Toscana.

In piazza della Repubblica – spiega  il presidente dell’associazione Alessio Celata –  si svolgeranno gli spettacoli e le cene a base di prodotti autunnali, mentre abbiamo concentrato tutta la degustazione dell’olio nuovo nel grande mercato espositivo allestito nelle suggestive sale della Fortezza Orsini, in modo da valorizzare un ottimo prodotto in una grande location“.

Tante le iniziative collaterali: la Banca di credito cooperativo di Pitigliano, ad esempio, ha organizzato due convegni, il primo in programma venerdì 6 novembre,  alle 17.30, sugli oggetti di ceramica rinvenuti nella Sala Petruccioli, e l’altro in programma sabato 7 novembre, alle 11.30, dal titolo “Olio e vino nelle Terre del tufo”.

Per l’occasione sarà presentato il corso da sommelier che la Banca pitiglianese sta organizzando per il 2016.

La Coldiretti di Grosseto sarà ospite dell’associazione “Cantine nel Tufo” con un mercato di prodotti a km 0, in Piazza Garibaldi, e con il lancio dell’iniziativa “Campagna Amica” dedicata ai ristoratori.

Coldiretti Grosseto, con convinzione ed entusiasmo, – afferma Andrea Renna, direttore di Coldiretti Grosseto – partecipa all’iniziativa Santi Vinai, la festa del vino novello e dell’olio che rappresenta un concreto esempio di valorizzazione delle produzioni locali. Nello specifico, l’olio ed il vino saranno protagonisti nella tre giorni della manifestazione. Grazie alle imprese di Campagna Amica verrà proposto un mercato di Campagna Amica del meglio delle produzioni maremmane che, siamo certi, contribuirà al successo della rassegna. Ringraziamo gli organizzatori ‘Cantine del Tufo’ e il Comune di Pitigliano per l’opportunità e la collaborazione dimostrata, oltre al nostro presidente di sezione di Capalbio, Mauro Pellegrini, per l’impegno profuso”.

L’occasione, inoltre, rappresenta un momento importante nel quadro del rilancio di Campagna Amica nel piatto. Si tratta di una progettualità che lega i prodotti locali e a km 0 alla ristorazione, con i ristoratori che garantiscono insieme al menù tradizionale anche un menù di Campagna Amica appositamente creato per questa rassegna. Ogni ristoratore di Pitigliano proporrà nei giorni dei Santi Vinai un piatto dedicato a questa iniziativa. La grande cucina del nostro Paese torna così ad essere veramente italiana.

Poi, come di consueto ci saranno le visite guidate.

Per tutta la durata della manifestazione, dalle 19 aprirà lo stand gastronomico “Santi Vinai 2015” per la cena a base di prodotti locali. Venerdì 6 novembre, alle 22.30, la serata prosegue con la musica dal vivo di Picasso Avenue e, a seguire, Kikko Dj.

Sabato 7 novembre, alle 22.30 ancora musica dal vivo con i Muppets e a seguire Dj Davide Lo Conte.

Il programma

Venerdì 6 novembre

  • Ore 17.30 – Sala Petruccioli: Presentazione degli oggetti di ceramica ritrovati nella Sala Petruccioli (sec. XIV-XVIII) a cura di Riccardo Pivirotto. Evento realizzato dalla Banca di credito cooperativo di Pitigliano.

Sabato 7 novembre

  • Ore 10.30: escursione con visita guidata. Ritrovo all’Ufficio Iat di Pitigliano con visita al Museo archeologico etrusco. A seguire, aperitivo in una delle antiche cantine scavate nel tufo;
  • ore 11.30 – Sala Petruccioli: “Olio e vino nelle Terre del tufo”. Incontro e dibattito organizzato dalla Bcc di Pitigliano. Presentazione del corso sommelier per l’anno 2016;
  • ore 15: apertura mercato dell’olio. Sala mostre degli ex granai della Fortezza Orsini: i produttori propongono aperitivi e degustazioni dei prodotti oleari negli ex granai della Fortezza Orsini;
  • ore 15 – Piazza Garibaldi: apertura mercato dei prodotti a Km zero organizzato dalla Coldiretti di Grosseto.

Domenica 8 novembre

  • Ore 10.30: escursione con visita guidata. Ritrovo all’Ufficio Iat di Pitigliano con visita al quartiere ebraico e all’antica sinagoga. A seguire aperitivo da “Narcisi e Bussi”;
  • ore 11 – Piazza della Repubblica: raduno auto d’epoca. Partecipano oltre 30 equipaggi provenienti da tutta Italia;
  • ore 15: apertura mercato dell’olio. Sala mostre degli ex granai della Fortezza Orsini: i produttori propongono aperitivi e degustazioni dei prodotti oleari all’interno degli ex granai Fortezza Orsini. A seguire, sarà premiato il “Miglior olio 2015” delle Terre del Tufo da una giuria composta da sommelier professionisti;
  • ore 15 – Piazza Garibaldi: apertura mercato dei prodotti a Km zero organizzato dalla Coldiretti di Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top