Pubblicato il: 5 Giugno 2017 alle 10:44

Colline del FioraCultura & Spettacoli

Tutto pronto per il Manciano Street Music festival: tante novità in programma

Tutto pronto per la settima edizione del Manciano Street Music Festival, la manifestazione organizzata dall’associazione musicale culturale “Diego Chiti”, dedicata interamente alle street band, che si svolgerà da venerdì 9 a domenica 11 giugno.

Manciano Street Music Festival è nato nel 2010 ed è la prima iniziativa in Italia di questo genere.

Quest’anno, sul palco e per la strada, si esibiranno Funky Style Brass, Bedixie Jass Band, Magicaboola, Miwa Street Band, La Fanfare En Peyard, Funk Off.

“Il festival è cresciuto negli anni sotto tanti punti di vista – spiega il direttore artistico, Michele Santinelli, sia per il numero e il livello delle band, sia per la partecipazione di pubblico, ma anche e soprattutto per il numero di eventi. Nel 2010 iniziammo con una serata e una giornata. Quest’anno siamo arrivati a quattro giorni consecutivi di manifestazione, a cui si è aggiunta una settimana intera di anteprima festival, nel mese di maggio, con due serate in piazza con la band spagnola Brincadeira e molte altre attività collaterali come il workshop nelle scuole, concerti fuori sede, seminari in altre scuole di musica. Un altro passo importante è quello delle cinque tappe di avvicinamento alla manifestazione di ‘Aspettando il festival… con gusto’, in collaborazione con i ristoranti di Manciano che hanno ospitato le esibizioni a cura della nostra scuola“.

L’idea che portiamo avanti – continua ancora Santinelliè quella che ogni edizione deve rappresentare il punto di partenza per quella successiva. Miriamo ad allargare la manifestazione, magari ampliandoci anche sul territorio per arrivare ai tre giorni di gran finale a Manciano. Un ringraziamento va al Comune di Manciano, ai molti sponsor che ci hanno dimostrato la loro vicinanza e soprattutto alle tante persone che hanno aderito all’iniziativa ‘Io sostengo il festival’ con offerte libere. Un grande e doveroso ringraziamento va a tutti i volontari che ci aiutano in piazza, in primis alla sezione Avis di Manciano, alla pro loco e a tutti gli amici che condividono il nostro entusiasmo. Un grande sforzo che sarà ripagato da un pubblico che già si annuncia numeroso e disposto a lasciarsi coinvolgere”.

Oltre ai concerti, come ogni anno, il festival darà spazio ad attività collaterali, come il campus dedicato ai ragazzi in programma sabato 10 e domenica 11 giugno. Quest’anno il campus si ripete con i giovani partecipanti dello scorso anno e con nuove acquisizioni: ragazzi entusiasmati dall’esempio dei più ‘anziani’ che vogliono cimentarsi a suonare marciando.

Siamo particolarmente felici – conclude Santinelli – di avere quest’anno circa 30 iscritti al campus che arrivano da Manciano, Magliano, Follonica, Massa Marittima e San Vincenzo. Vuol dire che il nostro festival è un momento di crescita per i giovani, ispirati dai colleghi più grandi a seguire la passione, sana e costruttiva, per la musica e pronti a sfidarsi suonando e ballando per strada tra la gente. Un vero momento educativo e sicuramente divertente ed emozionante”.

Il campus sarà guidato da Andrea Lagi, Riccardo Tonello, Michele Santinelli, Riccardo Focacci (musicisti della Magicaboola Brass Band).

Non mancherà il consueto appuntamento con lo Street&Food: i bar di Manciano ospiteranno al loro interno brevi concerti delle band nei momenti dell’aperitivo.

Sempre per rimanere in tema di food, in piazza della Rampa sarà attivo, per l’intera durata del festival, un punto di ristoro con aperitivi, panini, carne alla brace, bibite. Inoltre, lunedì 12 giugno, nel pomeriggio, chiusura della festa con il saggio di musica degli allievi dell’associazione culturale e musicale “Diego Chiti”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su