Cultura & SpettacoliGrosseto

“La sera? …in centro!”: musica, arte, buon cibo e shopping in centro. Il programma di giovedì e venerdì

La sera? …in centro!“: questo il nome del programma estivo degli eventi di quest’anno che il centro commerciale del centro storico di Grosseto, con il contributo e la coorganizzazione del Comune capoluogo e con il contributo di Conad e Banca Tema, sta organizzando.

In questa difficile estate l’associazione dei commercianti del centro storico da poco più di un mese sta lavorando alla realizzazione di un’animazione estiva concentrata sul giovedì e il venerdì, dove molti dei negozi del cuore della città saranno aperti anche dopo cena.

Il programma di questa settimana

Giovedì 9 luglio

Filodiffusione per le vie del centro, con una selezione musicale a cura di Pipo Dj.

Ore 17.00: “il ragazzo senza nome”

Thomas Nigido alla Libreria Mondadori per il firma copie del suo libro. Informazioni: https://bit.ly/38tiTUJ (iniziativa organizzata dalla Libreria Mondadori).

Ore 18.00: “Viaggio nelle vite precedenti”

Incontro a cura di “Martina” presso la Pro Loco Grosseto, in piazza del Popolo 3. Informazioni: https://bit.ly/2NVEjAM (Iniziativa organizzata dalla Libreria Mondadori e da Associazione nazionale stress e salute).

Ore 18.30: “I giovedì del pozzo”

Visita guidata al Museo Luzzetti con degustazione di vini nel chiostro. Informazioni e prenotazioni: cell.349.1082807.

Ore 19.00: “Good evening Grosseto”

Trasmissione del ConteMax Venturacci in diretta Facebook dal centro storico con collegamenti per le vie della città con un risciò del centro commerciale naturale del centro storico, che giocherà e scherzerà con il pubblico. Chiunque voglia esibirsi in una canzone, con una poesia o altra performance, cerchi il risciò del centro commerciale naturale per poter essere mandato in onda.

Ore 19.30: “Ristorando in sagra”

Tutti i giovedì di luglio in quasi tutti i ristoranti e i bar del centro, menù fissi di piatti tipici maremmani. Menù del giorno: “Il cinghiale” (iniziativa organizzata dai ristoratori del centro storico).

Ore 21.00: apertura straordinaria dei negozi per uno shopping rilassato al fresco della sera

Venerdì 10 luglio 

Filodiffusione per le vie del centro, con una selezione musicale a cura di Pipo DJ.

Musei aperti e gratuiti fino alle 23.00

Polo culturale Le Clarisse con il Museo collezione Gianfranco Luzzetti

Museo di storia naturale della Maremma

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma.

Ore 18.15 e 21.00: “Alla scoperta dei capolavori della collezione Gianfranco Luzzetti”

Visita guidata al museo. Gli ingressi sono a numero chiuso (massimo 7 persone). Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: cell. 349.1082807.

Ore 18.30: “Lo stress in emergenza”

Presentazione del libro di Irene Barbarisi presso la Pro Loco Grosseto, in piazza del Popolo 3. Informazioni: https://bit.ly/2D68HWJ (iniziativa organizzata dalla Libreria Mondadori e da Associazione nazionale stress e salute).

Ore 18.30: visita guidata gratuita con Confguide offerta da Confcommercio Grosseto

La prima visita, delle tre in programma, dal titolo “Grosseto città medievale fortificata in pianura”. Ritrovo alle ore 18.30 davanti alla Cattedrale. L’associazione precisa che la visita si svolgerà in stretta osservanza delle direttive Covid, pertanto è opportuno partecipare muniti di mascherina.

Anticipa la presidente Confguide Confcommercio Grosseto, Fabiola Favilli: “Le Mura di Grosseto hanno respinto gli attacchi dell’Imperatore Ludovico il Bavaro nel 1328, sono state adeguate alle esigenze belliche nel rinascimento dal grande architetto militare Baldassarre Lanci ed hanno svolto ottimamente il loro ruolo difensivo finchè non furono disarmate dall’ultimo Granduca di Toscana, Leopoldo II d’Asburgo Lorena nel 1855. Di questa gloriosa storia, di Grosseto e delle invettive che riservò l’Imperatore sconfitto ai cittadini si parlerà nella visita guidata che inizierà alle 18.30 di fronte alla Cattedrale”.

Ore 19.00: Maam in piazza: la cultura che unisce. L’occhio di Bianciardi sulla città.

Talk show con Lucia Matergi, direttore della Fondazione Bianciardi, e Enrico Pizzi, giornalista, direttore di TV9.

Degustazione con prodotti del territorio. Durata: 1 ora e 50 minuti – Massimo 25 persone. Prenotazione consigliata al numero 0564.488752.

Ore 21.30: “Bianciardi from Kansas City”.

Spettacolo teatrale con Irene Paoletti e Emanuele Bocci, dell’associazione Arts&Craft, al Giardino dell’Archeologia. L’evento è inserito all’interno della rassegna “Grosseto in scena”

Mostre

“Donna in cammino” di Alberto Inglesi: una mostra diffusa nel centro storico.

Fino a mercoledì 5 agosto l’esposizione di 14 sculture nel cuore di Grosseto. Un evento in continuità con l’esperienza grossetana del maestro dell’artista, Plinio Tammaro. Quattordici sculture esposte all’aperto, nel cuore del centro storico di Grosseto. Da piazza Dante a piazza Duomo, da piazza Socci a piazza Baccarini, fino a via Manin. Una mostra, “Donna in cammino” di Alberto Inglesi, organizzata dal Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura con il Comune di Grosseto.

Alberto Inglesi, nato a Grosseto nel 1952, da sempre vive e lavora a Siena, distinguendosi per la capacità artistica di trasformazione della materia: espone in Italia e all’estero in mostre personali e collettive. E ora a Grosseto fino al 5 agosto.

Corner Pietro Aldi e Paride Pascucci nelle collezioni pubbliche di Grosseto a Clarisse Arte, in via Vinzaglio 27.

Fino al 31 luglio un “corner” espositivo e informativo dedicato al celebre pittore mancianese. Il corner prevede l’allestimento permanente dei due grandi cartoni preparatori di Pietro Aldi (1886) intitolati “L’incontro tra Radeztky e Vittorio Emanuele” e “L’incontro fra Vittorio Emanuele e Garibaldi a Teano”. I cartoni, di proprietà comunale, servirono per realizzare gli affreschi nella Sala del Risorgimento del Palazzo pubblico di Siena ed erano finora conservati nel Teatro degli Industri.

Il Polo culturale Le Clarisse inoltre, presenta una mostra dedicata alle opere di Paride Pascucci. La mostra sarà l’occasione per incrementare la collezione d’arte moderna delle Clarisse (“Grosseto ‘900”) con altre cinque opere oggi custodite negli uffici amministrativi – e non visibili al pubblico – del Museo archeologico e d’arte della Maremma.

Ingresso gratuito su prenotazione, è possibile prenotare la visita guidata. Le visite partono con un minimo di 6 partecipanti fino ad un massimo di 8. La durata è di 30 minuti.

Costo: 10 euro a persona. Prenotazione telefonica obbligatoria nei giorni di apertura del museo Luzzetti.

Informazioni mostre: www.clarissegrosseto.it, promozione@fondazionegrossetocultura.it, tel. 0564.488067, 0564.488069, 0564.488547, pagina Facebook Polo culturale Le Clarisse – Grosseto

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button