Pubblicato il: 19 Giugno 2019 alle 14:39

AttualitàGrosseto

“Street’s rooms”: apericena, jam session e arte nei prossimi appuntamenti

Lo scopo del progetto "Street's rooms" è di ritornare a vivere e intrecciare relazioni nei luoghi della città

Continuano gli incontri organizzati dal gruppo di “Street’s rooms” con l’appuntamento di venerdì 21 giugno, dalle 17 alle 19.30, in piazza Pacciardi. Un pomeriggio dedicato alla jam session, alla street art e al writing, con apericena dalle 19.30 alle 21, e proiezione e dibattito sulla storia di Saamya Yusuf Omar, atleta olimpionica somala morta durante un naufragio nel mare di Lampedusa nel 2012. L’evento sarà curato dalla professoressa Ciampini, del liceo Rosmini.

Altro appuntamento, questa volta per il mese di luglio, è al D-Park venerdì 19 luglio, mentre il 30 agosto in piazza Nassirya riprenderanno gli “attacchi d’arte” anche sulle Mura e nei luoghi dimenticati dei nostri quartieri.

Lo scopo del progetto “Street’s rooms” è di ritornare a vivere e intrecciare relazioni nei luoghi della città, contrastando la noia, la solitudine e il vandalismo.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su