Pubblicato il: 3 Febbraio 2018 alle 18:52

Costa d'argento

Il Carnevale colora Monte Argentario: il programma completo delle iniziative

Tante associazioni di Porto Santo Stefano e Porto Ercole sono scese in campo, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario, per regalare a bambini e adulti dei due centri feste di Carnevale con attrazioni e divertimenti per tutti i gusti.

Si inizia giovedì 8 febbraio a Porto Ercole, dove la festa sarà doppia nei giorni di giovedì e martedì grasso. A pensarci, ancora una volta, l’associazione Il Girotondo, che trasformerà piazza Indipendenza per tutto il pomeriggio in una sorta di parco giochi in cui si troveranno gonfiabili, animazione, mascotte, giochi vari, in primis l’intramontabile pentolaccia. E non mancheranno i dolci carnevaleschi, fatti in casa dalle signore portercolesi.

Sempre giovedì grasso, a Porto Santo Stefano, in via Roma, veglioncino mascherato per i bambini dalle 14 alle 19 a cura del rione Valle.

Sabato 10 febbraio, sul piazzale dei Rioni di Porto Santo Stefano verrà montata una tensostruttura sotto la quale se ne vedranno di tutti i colori. Lo assicurano gli organizzatori, un vero pool di gruppi composto dal Comitato Palio Porto Ercole, Giovani Porto Santo Stefano, Ente Palio Marinaro dell’Argentario ed i quattro rioni, Croce, Fortezza, Pilarella e Valle.

La kermesse a tutta musica e giochi avrà inizio alle 15.30, quando aprirà anche il punto di ristoro che resterà attivo per tutta la durata della festa. Pomeriggio, dunque, dedicato ai più piccoli grazie al Carnevaletto per bambini che comprenderà giochi, spettacolo di magia, pentolaccia baby dance e premi per le migliori maschere. Alle 19 partirà la musica con la Enrico band, che farà muovere tutti al ritmo di balli di gruppo, liscio e brani anni ‘60, ’70, ’80. Alle 20 raduno della sfilata dei rioni di Porto Santo Stefano e Porto Ercole. Il corteo, aperto dalla B.i.p. Band, sfilerà lungo via Roma, via Barellai, corso Umberto per giungere sul piazzale dei Rioni. E, per concludere da mezzanotte in poi, dj set con Dayans & Aby Merlan.

Sempre a Porto Santo Stefano, la Pro Loco martedì grasso, 13 febbraio, rilancerà il Carnevale più radicato nella tradizione paesana. Non a caso all’evento è stato dato un nome dialettale, l’Aggrissi, ovvero la confusione e la baldoria al massimo. Sarà un vero Aggrissi, senza limitazioni, ovviamente consentite, dei partecipanti, dalle 19 alle 2 nel centro storico, e in particolare in via della Chiesa, via Santo Stefano e nella piazzetta Don Bastianini.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su