Pubblicato il: 20 Giugno 2019 alle 15:52

AttualitàGrosseto

Shopping, arte e buon cibo, al via “Il centro dell’estate”: primo appuntamento con “La notte del gusto”

Anche per quest'anno, Grosseto sarà "Il centro dell'Estate – Shopping, art, fun & food".

Anche per quest’anno, Grosseto sarà “Il centro dell’estate – Shopping, art, fun & food“.

Il Centro commerciale naturale del centro storico di Grosseto, l’associazione dei commercianti e dei pubblici esercizi del cuore economico della città, con la coorganizzazione del Comune capoluogo e la collaborazione di Conad e Confcommercio, ha infatti deciso di riproporre lo slogan utilizzato negli eventi dello scorso anno, ampliando giorni e tipologia di animazione, arrivando a calendarizzare ben 10 appuntamenti tra giugno e settembre.

Ci sarà spazio per la valorizzazione dei prodotti enogastronomici locali, per la musica, lo sport, il volontariato, ma anche per lo shopping, i saldi e le tante iniziative dei singoli locali.

Il primo appuntamento è per sabato 22 giugno con “La notte del gusto”: dalle 19.00, in 18 location diverse tra ristoranti, pizzerie e locali del centro, si darà il via ad un vero e proprio percorso del gusto tra le eccellenze del nostro territorio, con degustazioni gratuite di vino, formaggi, olio, affettati, tartufi e tanto altro.

Saranno presenti in tutti i locali anche dei prodotti a marchio Sapori & Dintorni Conad, partner e sponsor delle iniziative di tutta l’estate.

Le location dell’evento saranno: bar ristorante “Gallery”, Bistrot degli Artisti, Caffè Carducci, Caffè Ricasoli, San Martino Caffè, Comix Café, enoteca “Gustangolo”, pizzeria “Il Melograno”, pizzeria “Marchigiana”, ristorante “Al numero 9”, taverna “Il canto del gallo”, ristorante “L’Angolino”, ristorante “L’Uva e il Malto”, ristorante pub “Hungry Years”, Sabrosito, Sale 26, Wineria Drink&Shop, Wooden Beer Shop.

Le degustazioni saranno di olio Evo dell’azienda agricola Le Selvette, formaggi dell’azienda “Il Fiorino”, vino dell’azienda “San Felo”, vino dell’azienda “Podere 414”, prodotti della laguna a cura dei “Pescatori di Orbetello”, vino dell’azienda agricola “Bruni”, vino dell’azienda “Terenzi”, affettati di cinta senese dell’azienda “Tenuta di Paganico”, salumi del salumificio artigianale “Silvano Mori”, pane, schiacce e pizze del “Panificio Galletti”, vino dell’azienda “Val delle Rose”, tartufo bianchetto dell’azienda “Eugenio Brezzi Tartufi”, vino dell’azienda “Mantellassi”, vino dell’azienda “Diegale”, formaggi del “Caseificio Inno al Sole”, vino dell’azienda “Santa Lucia”, birra artigianale dell’azienda “Birra Amiata”, vino dell’azienda “Assolati”.

Da segnalare anche l’iniziativa della profumeria Severi, che per tutta la settimana e durante la “Notte del gusto” riserverà un packaging d’autore con le carte della ditta Rosati.

L’erboristeria Pacini invece regalerà degli zainetti per ogni solare acquistato, insieme ad interessanti sconti e promozioni.

E per concludere un po’ di musica: dalle 21.30 al Wooden Beer di via dell’Unione serata musicale con “I Riforma”.

Il secondo appuntamento sarà sabato 6 luglio con “La notte dello shopping“: come da tradizione, negozi aperti dopo cena per il primo giorno di saldi. In particolare, quest’anno i negozianti hanno deciso di puntare l’attenzione al valore aggiunto di un centro commerciale naturale, e cioè il bellissimo “contorno” cittadino, realizzando delle vetrine “a cielo aperto” davanti ai negozi per regalare un’esperienza di acquisto più coinvolgente e spettacolare.

Il programma prosegue aprendo la stagione dei giovedì del centro storico: il primo appuntamento sarà per giovedì 11 luglio con “La Notte bianca della musica”.

Dalle 19.00 gli allievi di Clan della Musica School, Cmm – Scuola di musica moderna, Music Revolution e scuola di musica “G. Chelli” si esibiranno nelle piazze del centro; dalle 23.00 poi la musica inizierà ad “invadere” anche i locali fino a tarda notte.

In più, grazie alla disponibilità del negozio Clan Della Musica, in piazza Dante sarà allestita un’area dove chiunque, prenotandosi in anticipo, potrà esibirsi facendo conoscere la propria musica.

La settimana dopo, giovedì 18 luglio, invece, con la collaborazione del comitato Uisp di Grosseto, ci sarà “La Notte bianca dello sport” con le associazioni sportive che dalle 19.00 animeranno la serata con giochi e dimostrazioni, dando la possibilità a chiunque voglia di cimentarsi nei vari sport.

Il trittico delle Notti bianche si concluderà giovedì 25 luglio con “La Notte bianca del volontariato”: dalle 19.00, in collaborazione con il coordinamento del Mosaico del Volontariato e della Croce Rossa Italiana, verrà creata una vera e propria cittadella che si snoderà per le piazze del centro con attività di prevenzione, di gioco per bambini, di informazione e di divertimento.

Anche per questi due ultimi giovedì musica nei locali fino a tarda notte.

In occasione di questi tre eventi di luglio, il Museo archeologico e d’arte della Maremma proporrà aperture straordinarie dalle 21.00 alle 23.00 con appuntamenti dedicati ai vari temi proposti. Inoltre, resterà aperto con questo orario anche tutti i venerdì e sabato di luglio.

Per il mese di agosto, invece, nei giovedì tornerà ad essere protagonista “La notte del gusto” con tre appuntamenti: giovedì primo, giovedì 8 e giovedì 22 agosto.

A queste serate collaborerà anche la Cia (Confederazione italiana agricoltori), dando l’opportunità ad alcune delle sue aziende di proporre le degustazioni dei loro prodotti.

Il programma degli eventi si chiuderà con gli ultimi due appuntamenti dedicati allo shopping: giovedì 29 agosto e giovedì 5 settembre saranno infatti “Il giorno delle occasioni”, il fuori tutto dei commercianti del centro storico che offriranno per l’intera giornata, compreso il dopo cena, le ultime occasioni per acquisti super convenienti per i propri clienti e per i turisti che accorreranno.

“La città di Grosseto e il suo centro storico hanno nell’estate uno dei principali momenti di ‘splendore’ e di vitalità, grazie ai molti turisti che vi convergono – dichiara Enrico Collura, presidente del Centro commerciale naturale del centro storico di Grosseto -. Riteniamo sia giusto quindi che abbia un’adeguata offerta di eventi estivi degna di un capoluogo di provincia. Per questo infatti abbiamo deciso come associazione di mettere in moto una macchina organizzativa che miri proprio a soddisfare questa esigenza, che ponga Grosseto in linea con la propria storia e importanza a livello turistico, enogastronomico, ludico e culturale, e che le dia quella visibilità che si merita. Siamo felici di aver trovato nel Comune di Grosseto e in Conad degli interlocutori attenti e generosi che hanno sposato il programma delle manifestazioni e hanno voluto sostenere e contribuire alla realizzazione delle varie iniziative. Un ringraziamento va anche a Confcommercio, sempre attenta e disponibile alle necessità dell’associazione, ai tecnici che ci seguono tutte le pratiche relative ai vari permessi in ambito di safety e security per realizzare le tre Notti bianche e a tutti i partner, associazioni, scuole, comitati e aziende, che hanno risposto con piacere ed entusiasmo alla nostra richiesta di collaborazione. Siamo molto soddisfatti del programma finale degli eventi, adesso vogliamo dedicarci ad ultimare i preparativi per le singole manifestazioni, ma anche spronare i nostri concittadini a scegliere il centro storico per i loro svaghi estivi, solo con loro Grosseto sarà davvero il centro dell’estate

L’estate grossetana si arricchisce di un cartellone culturale di qualità – dichiarano il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco e assessore al turismo Luca Agresti -. Come amministrazione siamo felici di appoggiare, proporre e supportare manifestazioni ed eventi che hanno la forza di vivacizzare il centro storico. Ringraziamo il Centro commerciale naturale per aver ideato e realizzato un percorso originale: cittadini e turisti saranno così accompagnati tra le vie e le piazze tra spettacoli di intrattenimento e le specialità enogastronomiche“.

Grosseto è una città accogliente – afferma Paolo Degli Innocenti, presidente di Clodia srl, proprietaria dei supermercati Conad –, con un centro storico raccolto dentro la cinta muraria in cui è piacevole trascorrere del tempo, fare acquisti o semplicemente passeggiare. È un luogo che ha un senso e un valore per tutta la città perché racchiude l’identità di Grosseto. Conad è parte di questa comunità e il sostegno alla sua vitalità è una scelta di sviluppo, un atto di fiducia collettiva. Noi siamo con il Centro commerciale naturale perché riconosciamo così una necessità e un’azione positiva promossa per tutta la popolazione“.

“La valorizzazione del centro storico di Grosseto per noi è un impegno primario. Era il 2007 quando, come associazione – commentano da Ascom Confcommercio Grosseto, abbiamo iniziato questo percorso, comprensivo dell’organizzazione di manifestazioni ed iniziative piccole e grandi, di tutti i generi, nel cuore del capoluogo maremmano, coinvolgendo gli esercenti e superando mille difficoltà. Siamo orgogliosi di quanto realizzato ed anche di aver accompagnato il Centro commerciale naturale nella sua crescita. Abbiamo constatato con grande apprezzamento che il Centro commerciale naturale ha trovato, negli ultimi anni, quell’energia giusta per proseguire nel lavoro avviato, migliorandolo. Ed oggi, con entusiasmo, siamo a disposizione e continuiamo a portare avanti questa bella collaborazione anche con gli enti pubblici, mettendo a disposizione la nostra esperienza, nell’interesse della nostra città“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su